Barcellona, Messi: “Neymar al Real tremendo, il Manchester City…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:17

Il campione argentino si confessa a ‘Tyc Sports’, parlando dell’ex compagno e del suo futuro

BARCELLONA MESSI REAL MADRID MANCHESTER CITY / Vittoria di Liga e Coppa del Re per il Barcellona di Leo Messi, ma la Pulce guarda oltre, ai Mondiali di Russia con l'Argentina. Ed è ancora vivo in lui il rammarico per l'eliminazione in Champions League ad opera della Roma. Il fuoriclasse argentino si confessa in una lunga intervista ai microfoni di 'Tyc Sports'. “Io voglio vincere la Champions ogni anno, uscire con la Roma è stato un disastro – spiega – Cristiano Ronaldo non è il mio rivale, ma vedere il Real Madrid in finale mi da' stimoli per riprovarci. Io voglio vincere per i miei compagni e ora punto a vincere qualcosa con l'Argentina e realizzare il sogno di tutti noi. Se non vinco non mi ritiro, non sarei da esempio ai più piccoli”. Sui possibili sviluppi di mercato: “Neymar al Real Madrid sarebbe terribile, per tutto quello che ha dato al Barcellona. Con lui ho parlato, sa che cosa penso. Io al Manchester City? Non mi ci vedo, come potrei stare meglio che a Barcellona? E' il miglior club al mondo, la miglior città e qui i miei figli stanno benissimo. Se giocherò con Aguero, sarà solo perché lui verrà al Barcellona…”.