Calciomercato Milan, Donnarumma futuro incerto: le ultime di CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:20

La dirigenza rossonera è serena ma non fa sconti: le offerte, se arriveranno, verranno valutate anche a gennaio

CALCIOMERCATO MILAN DONNARUMMA / Futuro incerto per Gigio Donnarumma, portiere del Milan e della Nazionale tornato in questi giorni al centro di dibattiti extracampo relativi al calciomercato. Si è parlato di documentazioni, clausole e mal di pancia: tutte indiscrezioni che il Club rossonero non vuole commentare ufficialmente, pur prendendo atto delle strategie dell’entourage del giocatore che vede alimentati i dubbi sulla società già presenti in sede di rinnovo.

Donnaruma-Gattuso, nessun problema

Donnarumma, dicono i beninformati dalle parti di Milanello, è sereno e non avrebbe espresso alcun minimo malumore alla società. Il rapporto col neo tecnico Gattuso, inoltre, migliora giorno dopo giorno ma tutto ciò non esclude la possibilità di una cessione. Magari già durante la prossima finestra di calciomercato Milan. Il più che probabile ‘no’ dell’UEFA al Voluntary Agreement costringerà, inoltre, il Milan a privarsi di qualche pezzo più pregiato e inevitabilmente tutto fa pensare ai guantoni del classe ‘99. Il discorso sembra, però, chiaro: niente sconti. L’intenzione del duo Fassone-Mirabelli non è certamente quella di svendere pur di incassare, però di valutare qualsiasi offerta qualora dovesse pervenire in via Aldo Rossi. Società interessate, lo sappiamo, ce ne sono (Psg e Real Madrid in particolare), pronte ad offrire a giocatore ed entourage ingaggio e commissione extra lusso. Ma per sfilare la maglia rossonera dalle spalle di Gigio serviranno almeno 60-70 milioni.