Liga, top e flop della 7a giornata: brilla la stella di Isco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43

I migliori e i peggiori in Spagna: Bakambu show, male Griezmann

LIGA TOP FLOP / Nella surreale atmosfera del Camp Nou brilla la stella di Leo Messi. L'argentino firma una doppietta al Las Palmas e i 'Blaugrana' restano in vetta al campionato. Dietro, ad inseguire, c'è il Real Madrid, trascinato da uno straordinario Isco, che risponde per le rime all'asso dei catalani. I suoi due gol bastano ai 'Blancos' per superare l'Espanyol. Fermato invece l'Atletico Madrid, salvato da Oblak contro il Leganes. Nelle altre gare è festival del gol: 4-4 tra Real Sociedad e Betis Siviglia, 3-2 tra Valencia e Athletic Bilbao, mentre tra Celta Vigo e Girona finisce 3-3. Da segnalare la super prova di Bakambu: il congolese fa tripletta e il Villarreal batte 3-0 l'Eibar.

Liga, ecco i top e flop della 7a giornata

I TOP:

ISCO (Real Madrid): Ormai non è più una sorpresa. Il 22 del Real Madrid si sta affermando come una delle grandi stelle del calcio mondiale. Sa inserirsi e fare gol da lontano, in più regala una prestazione in cui unisce qualità e quantità. Eccezionale.

MESSI (Barcellona): Nella surreale gara giocata in casa, la 'Pulga' regala lampi e giocate geniali, oltre a firmare una doppietta decisiva per le sorti della gara contro il Las Palmas. Peccato che in pochi abbiano potuto ammirare dal vivo le sue giocate.

BAKAMBU (Villarreal): Impossibile non inserirlo tra i protagonisti di giornata. Il congolese fa hattrick e si porta a casa il pallone. Firma una vittoria preziosa, che permette al 'Submarino amarillo' di rialzarsi dopo la bruttissima batosta subita in casa del Getafe la scorsa settimana.

I FLOP:

GRIEZMANN (Atletico Madrid): Il francese disputa una delle peggiori partite dall'inizio della stagione. Mai propositivo, non si rende per niente pericoloso in fase offensiva. Sbaglia anche parecchi controlli e tanti appoggi che per uno come lui dovrebbero essere una formalità.

DURMISI (Betis Siviglia): Nella disastrata difesa del Betis che subisce 4 gol dalla Real Sociedad, il danese è indubbiamente il peggiore. Sbaglia praticamente tutte le diagonali difensive, tiene malissimo la linea e si distrae tantissimo, concedendo ai suoi avversari davvero troppi spazi.

NAVAS (Real Sociedad): Anche nella linea difensiva della Real non è complicato individuare il peggiore. Il centrale regala letteralmente il terzo gol e commette troppe sbavature, oltre a sbagliare tantissimi interventi. Bocciato.