Calciomercato Inter, da Murillo a Conti: Mancini alleato e rivale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:41

Il nuovo tecnico dello Zenit sugli esuberi nerazzurri. Ma anche sugli obiettivi

CALCIOMERCATO INTER MANCINI / Con l'avvento di Mancini sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo, l'Inter potrebbe essere 'saccheggiata' dal suo ex tecnico che al tempo stesso darebbe una grossa mano alle casse del club. Le ultime indiscrezioni rivelano di un forte interesse per quattro giocatori della rosa più un obiettivo di calciomercato, oltre ad una vera sorpresa. In cima ai desideri del tecnico c'è Marcelo Brozovic che ha una clausola da 50 milioni di euro. Tuttavia, vista la stagione appena trascorsa, l'Inter potrebbe vendere il centrocampista croato per una cifra vicina ai 25-30 milioni di euro. A Mancini piacciono anche i difensori Jeison Murillo e Andrea Ranocchia, entrambi bocciati dalla dirigenza meneghina: il colombiano non ha mantenuto le 'promesse' di una crescita costante come si era auspicato nella scorsa annata, mentre l'ex capitano ha disputato una buona seconda parte all'Hull City. La cifra totale della cessione dei due difensori potrebbe essere di circa 20-25 milioni.

Calciomercato Inter, Mancini punta anche Perisic e fa concorrenza per Conti

Nella lunga lista degli obiettivi, secondo le ultime indiscrezioni, rientrano anche Ivan Perisic e Mario Balotelli. Nonostante il croato sia quasi promesso al Manchester United, lo jesino vuole fare un tentativo e capire quali e quanti margini ci siano per arrivare all'esterno croato. Inoltre, non manca mai anche l'accostamento all'ex attaccante nerazzurro che ha disputato una buonissima stagione al Nizza. Ma il prossimo calciomercato Inter potrebbe anche scontrarsi con il 'Mancio' per un obietivo comune: si tratta di Andrea Conti dell'Atalanta, cercato insistentemente dai top club italiani ed esteri. Sul terzino bergamasco potrebbe scatenarsi un'asta internazionale grazie ai soldi messi sul piatto dallo Zenit.

Stefano Migheli