Calciomercato Juventus, Tolisso e l’assist ai bianconeri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05

Il centrocampista francese si è detto pronto a lasciare il Lione

JUVENTUS CALCIOMERCATO TOLISSO / Tra le opportunità del calciomercato Juventus che potrebbero tramutarsi in realtà figura la possibilità di poter vedere Corentin Tolisso in maglia bianconera. Non è un mistero che Marotta e Paratici abbiano visionato in più di una occasione il quasi 23enne centrocampista del Lione; il diretto interessato del resto ha espresso a più riprese massimo gradimento da gennaio ad oggi nei confronti della stessa Juventus. Proprio Tolisso ha spiegato di voler giocare in un club che possa garantirgli la possibilità di giocare con continuità la Champions League, possibilmente per vincerla. Dal ritiro della Nazionale francese a Clairefontaine il giocatore ha dichiarato: “Come ogni calciatore che punta al massimo, considero la costante partecipazione alla Champions League fondamentale. Questo mi darebbe maggiori possibilità di essere convocato per i Mondiali 2018 e di essere protagonista”.

E questo sembra un messaggio di chiusura molto chiaro a Milan ed Inter, che nelle ultime settimane erano state indicate come pronte a battagliare con la Juventus sul calciomercato per assicurarsi il talento del Lione. Lo scorso anno il francese disse no ad un trasferimento al Napoli: “Al Lione c'era la prospettiva di qualificarci nella massima competizione europea per il 2017/2018 nonostante gli azzurri fossero presenti nel torneo, ma io avevo voglia di restare nel mio attuale club, non mi sentivo pronto per l'estero”. Adesso che è passata un'altra stagione, Tolisso si reputa all'altezza di intraprendere una sfida più impegnativa, magari proprio alla Juventus che ha bisogno di forze fresche in rosa.

Juventus, Tolisso fa proprio al caso tuo

E proprio il centrocampo rappresenta per il sodalizio allenato da Massimiliano Allegri una delle zone del campo su cui intervenire, assieme alla difesa. Numericamente gli 'anziani' del reparto arretrato possono essere gestiti con maggiore facilità dal tecnico bianconero, il quale invece ha avuto delle difficoltà in più quando a mancare sono stati Marchisio e Khedira. Allegri pare gradire le doti tecniche di Tolisso, un elemento bravo ad interpretare entrambe le fasi e che si caratterizza per dinamicità e carattere. Non dovrebbero esserci problemi di sorta nell'inserirlo al meglio nel 4-2-3-1 della Juventus, vista la capacità del ragazzo di sapersi adattare rapidamente alle diverse situazioni tattiche di riferimento. Ma per vedere Tolisso a Vinovo occorre superare qualche ostacolo non da poco: anzitutto il prezzo altissimo sparato dal Lione, che sarebbe arrivato a valutare il proprio giocatore 60 milioni di euro. E poi c'è il non trascurabile fatto di dover fronteggiare una concorrenza importante per Tolisso, ambito tra le altre anche dal Chelsea. I neocampioni di Inghilterra, oltre a disporre di una consistente possibilità di spesa, possono offrire al Lione anche delle contropartite tecniche più che gradite. Resta da testare l'attuale volontà della Juventus di volersi concentrare in particolare su Tolisso oppure di virare su altri obiettivi.

Salvatore Lavino