Napoli, Milik: “Europei? Non capisco la scelta. Su Szczesny…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:46

Ecco le parole della punta di Sarri, che quest’estate voleva essere con la propria Nazionale

NAPOLI MILIK EUROPEI / Il Napoli ha deciso: Milik e Zielinski non parteciperanno agli Europei Under 21. La notizia è stata resa ufficiale dalla Nazionale giorni fa, con il presidente De Laurentiis preoccupato di dover vedere due titolari della rosa di Sarri subire un nuovo infortunio. Nella stagione ormai conclusa lo stop dell'ex Ajax ha pesato moltissimo, di conseguenza gli azzurri preferiscono arrivare a Dimaro con l'intera rosa a disposizione, senza affaticamente o peggio. 

Una decisione che però ha il suo peso sui giocatori, con Milik che, come riportano i media polacchi, non pare aver preso benissimo il divieto: “Mertens ha fatto benissimo dopo il mio infortunio, quindi cambiare in attacco era molto difficile. E' stato in corsa fino alla fine per il titolo di capocannoniere. Non è però mancata la fiducia in me stesso”.

EUROPEO – “Giocarlo mi sarebbe piaciuto moltissimo. E' difficile per me accettare questa decisione del Napoli ma non posso fare altro. Inizieremo la preparazione prima, in vista dei preliminari, così la società ha voluto preservarmi”.

SZCZESNY – “Lui al Napoli? So qualcosa ma preferisco non dire altro. Sarebbe però bello poter avere un altro polacco in squadra, oltre a me e Piotr (Zielinski ndr)”.