Juventus, Khedira medita vendetta: “Al Real mai apprezzato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:23

Il tedesco parla della finale di Champions

LE ULTIME DI CM.IT - Il telegiornale pomeridiano dell'1 giugno
Watch this video on YouTube.

JUVENTUS REAL MADRID KHEDIRA / Sami Khedira medita vendetta: il centrocampista tedesco sarà l'ex di Juventus-Real Madrid. Per lui una rivincita dopo anni non semplici al 'Bernabeu' come lo stesso calciatore rivela a 'Kicker': “A Madrid sono stato apprezzato dai miei allenatori che mi hanno trattato in modo equo al 100%. Dal pubblico però non ho sempre avuto questo riconoscimento. Dopo aver fatto dieci partite buone, se sbagliavo l'undicesima mi trovato al centro delle critiche e veniva messo in dubbio la mia presenza nel club. Non è una bella sensazione, dopo un po' ti innervosisce”. Sulla gara Khedira dice: “E' un duello dove tutto è possibile, saranno gli episodi a decidere. Dobbiamo difendere come abbiamo fatto con il Barcellona, ma non soltanto noi anche gli attaccanti”.