Inter, vivo il sogno Di Maria: spunta la pista Borja Valero

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59

Ecco come potrebbe cambiare la rosa nerazzurra nella prossima stagione

CALCIOMERCATO INTER SPALLETTI HANDANOVIC DI MARIA / Si pongono le basi per l'Inter del prossimo futuro, quella che nella stagione 2017-18 sarà chiamata a lottare per il vertice della serie A, contendendo il titolo alla Juventus e tornando in Champions Leauge. Con il ritorno del quarto posto valido per la Coppa i nerazzurri saranno chiamati a un campionato esaltante, dimenticando gli alti e bassi vissuti con de Boer e Pioli

Luciano Spalletti continua a essere il tecnico in pole per la panchina ma intanto prosegue il lavoro di Sabatini, attualmente a Nanchino, e Ausilio, provando prima di tutto ad alleggerire la rosa nel prossimo calciomercato Inter

L'ormai ex allenatore della Roma ha definitivamente detto addio al club capitolino, sottolineando come da ora in poi sia libero di ascoltare qualsiasi offerta. Come riportato da 'La Gazzetta dello Sport', un nuovo confronto telefonico è avvenuto nella giornata di ieri, con l'allenatore che potrebbe firmare un contratto biannale, con opzione per il terzo, con un ingaggio di 4 milioni di euro netti a stagione. Per l'annuncio sarebbe ormai questione di giorni, magari già lunedì o martedì. Come detto però, l'Inter prosegue il proprio lavoro, al di là della nuova guida. Entro i primi 10 giorni di giugno il club spera di riuscire a chiudere per la cessione di Perisic allo United di Mourinho, il che sistemerebbe finalmente la questione fair play finanziario, consentendo a Suning di dare il via alle spese previste, con 150 milioni di euro in rampa di lancio.

Calciomercato Inter, da Handanovic a Di Maria: il futuro è adesso

Dopo una seconda parte di stagione al Siviglia, andrà chiarito ora il futuro di Jovetic. Iborra ha confermato la sua voglia di Liga, anche se il club sarebbe intenzionato all'acquisto soltanto nel caso in cui il giocatore fosse disposto ad abbassare le pretese per l'ingaggio. Se uno dei pochi ruoli certi in chiave calciomercato era quello del portiere, con Handanovic che continua a dare sicurezza con le proprie prestazioni, pare che la società sia oggi disposta ad ascoltare eventuali offerte, nell'ottica di un ringiovanimento tra i pali. Sul fronte centrocampo intanto si valutano svariati nomi. L'Inter resta alla finestra per Tolisso, mentre il sogno 'italiano' resta Nainggolan, che Spalletti ben conosce. Con un contratto in scadenza nel 2019 però non è da escludere la pista Borja Valero, il cui cartellino dovrebbe assestarsi sui 6-8 milioni di euro.

I tifosi però amano sognare e non vedono l'ora che Suning regali un vero e proprio colpo rivoluzionario, uno di quelli alla Di Maria, che il club continua a monitorare. Il suo ingaggio però è di circa 8 milioni di euro e questo potrebbe intaccare gli equilibri interni dello spogliatoio.

Luca Incoronato @_n3ssuno_