Calciomercato Inter, da Rüdiger a Murillo e Pepe: restyling in difesa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:33

Il club nerazzurro avrebbe trovato un accordo col centrale giallorosso

CALCIOMERCATO INTER RUDIGER / Nella prossima sessione di calciomercato Inter la 'strana' coppia SabatiniAusilio rinnoverà in maniera profonda l'attuale rosa nerazzurra. Numerosi cambiamenti dovrebbero esserci soprattutto in difesa, il principale punto debole di una squadra che quest'anno ha fallito tutti gli obiettivi. All'Inter giungeranno molto probabilmente due terzini, considerato che andrà via Santon e forse anche Nagatomo: almeno per il momento a sinistra il primo obiettivo è il brasiliano classe '93 in forza al Nizza, vale a dire Dalbert Henrique Chagas Estevão noto semplicemente come Dalbert. L'ultima offerta del club di corso Vittorio Emanuele per il suo cartellino pare sia di 9 milioni, insufficiente comunque per i rossoneri che lo valutano sui 15. Per provare a ridurre la distanza potrebbe essere inserito Gabigol, anche se solo con la formula del prestito. A destra, invece, piace più di tutti Andrea Conti dell'Atalanta: per il classe '94, il cui costo si aggira sui 20 milioni, è forte (e in vantaggio) pure il Milan.

Calciomercato Inter, difesa da cambiare: Rüdiger in Murillo out

Il reparto arretrato cambierà connotati anche al centro: in dubbio le permanenza di Andreolli – in scadenza a giugno – e Joao Miranda, mentre è sicuro l'addio di Jeison Murillo che è valutato 12-15 milioni. Il colombiano, che l'Inter cercò di piazzare già l'estate scorsa (l'ex Granada disse no al trasferimento allo Zenit, dove ora sta approdando Mancini, nell'ambito dell'affare-scambio con Garay, ndr), ha diversi estimatori in Inghilterra (tra questi il Manchester City), Spagna (Valencia) e Francia (Monaco). In entrata l'obiettivo numero uno è, invece, il 24enne Antonio Rüdiger: secondo le ultime di calciomercato del 'Corriere dello Sport' avrebbe già detto sì al trasferimento all'Inter che a quanto pare gli garantisce un contratto di cinque anni da 3 milioni di euro a stagione. Resta da convincere la Roma che chiede 35-40 milioni. L'alternativa è il suo compagno di reparto in giallorosso, vale a dire Kostas Manolas, visto che de Vrij della Lazio non convince del tutto e che Lindelof è diretto al Manchester United. Per la difesa Sabatini e Ausilio potrebbero anche chiudere per un giocatore di esperienza come il 34enne portoghese Pepe, 'offerto' da Jorge Mendes e in scadenza di contratto col Real Madrid.