Napoli, Milik verso una stagione da coprotagonista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:53

Una volta ritrovata la forma migliore, l’attaccante polacco potrà giocarsi un ruolo da titolare

NEWS NAPOLI MILIK/ Riuscire a trovare la giusta quadra anche nei momenti difficili. E' quello che è riuscito a fare il Napoli, grazie soprattutto a Sarri, dopo il brutto infortunio subito da Arek Milik. Il polacco acquistato in estate per 32 milioni dall'Ajax era chiamato ad essere l'erede di Higuain. Sette reti nelle prime nove partite in stagione è stato il bottino messo a segno da Milik, che a suon di gol e buone prestazioni era già riuscito ad entrare nel cuore dei tifosi partenopei. Poi il crack al ginocchio e il lungo stop. Il Napoli aveva bisogno di reinventarsi ed è riuscito a farlo nel migliore dei modi. Sarri con un'intuizione geniale decide di spostare Mertens al centro dell'offensiva da falso nove e il belga si trasforma. A stagione conclusa sono 34 i gol segnati dall'azzurro, non male per uno che ha sempre agito da ala sinistra. Con il calciomercato alle porte è però tempo di valutazioni: con un Mertens capace di realizzare numeri così straordinari, quale sarà il destino di Milik. 

Napoli, Sarri dovrà ben gestire il dualismo Mertens-Milik

Nonostante Mertens si sia guadagnato di diritto il ruolo da titolare al centro dell'attacco, il Napoli non ha intenzione di cedere Milik. Pagato più di 30 milioni, l'attaccante polacco non dovrebbe essere tra le vittime sacrificali del prossimo calciomercato, almeno secondo le ultime news Napoli che circolano. Con un contratto fino al 2021, il suo futuro appare ancora a tinte azzurre. La squadra partenopea nella prossima stagione dovrebbe giocare la Champions League, superando prima i play-off, e Milik potrebbe essere dunque un ottimo ricambio per Mertens. Accumulando minutaggio e ritrovando la forma ideale, l'ex Ajax può candidarsi anche ad un posto da titolare nell'offensiva partenopea. Un'altra possibilità sarebbe quella di far giocare insieme sia Milik che Mertens, come già accaduto nelle prime partite di questa stagione, permettendo a turno agli altri attaccanti di rifiatare. L'attaccante polacco con fiducia e minuti a disposizione potrebbe infatti ritornare ai livelli pre infortunio diventando così per il Napoli il primo nuovo acquisto in vista della prossima stagione. 

Oscar Maresca