Calciomercato Inter, tiri mancini: Bernardeschi più Di Maria

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

Spalletti avrebbe chiesto il fantasista della Fiorentina.

CALCIOMERCATO INTER BERNARDESCHI DI MARIA / Luciano Spalletti ha scelto: la sua prima richiesta per il prossimo calciomercato Inter è Federico Bernardeschi della Fiorentina. Il tecnico toscano ha chiesto ad Ausilio e Sabatini di fare un tentativo per il fantasista della viola, giudicato idoneo per il progetto per il presente e per il futuro. Il futuro allenatore nerazzurro stravede per lui perché si tratta di un giocatore di personalità, giovane, polivalente, tatticamente molto intelligente e con ampi margini di miglioramento, dettaglio assolutamente non secondario. Nelle intenzioni di Spalletti sarebbe l'uomo giusto da collocare dietro Icardi, che con i suoi insegnamenti potrebbe definitivamente consacrarsi. Al momento, Berna è in vantaggio anche su Berardi, ancora legato al Sassuolo e in attesa di capire quale potrebbe essere il suo futuro. Ma attenzione alla concorrenza della Juventus.

Calciomercato Inter, Di Maria al Psg in uno scambio con Perisic? Problema ingaggio

Tuttavia, Bernardeschi non è l'unico mancino di qualità che potrebbe avere a disposizione Spalletti dal prossimo calciomercato: sembra infatti che l'affare Angel Di Maria sia decisamente alla portata del club nerazzurro. Addirittura, secondo le ultime indiscrezioni, la trattativa sarebbe in fase avanzata e con il Psg si sta lavorando ad uno scambio con Perisic, uno scambio che consentirebbe ad entrambe di fare una plusvalenza in ottica bilancio. Tuttavia, il reale ostacolo della trattativa è rappresentato dall'ingaggio: attualmente percepisce circa 10 milioni di euro e deve ancora guadagnare dal Psg circa 18 milioni entro le prossime due stagioni. L'Inter pensa ad una spalmatura del suo stipendio per i prossimi 4 anni, anche se il compenso annuo dovrebbe essere di 6-6,5 milioni l’anno.

Stefano Migheli