Calciomercato Napoli, Canovi: “Schick? Improbabile in azzurro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:29

L’entourage del talento ceco chiarisce la situazione: “Non tanti vantaggi nel restare alla Sampdoria”

CALCIOMERCATO NAPOLI CANOVI SCHICK / Il Napoli sta provando a inserirsi nella trattativa per Schick, che vede anche la Roma alla finestra, con Monchi che ha già incontrato gli agenti del ragazzo, ma soprattutto la Juventus in chiaro vantaggio. Marotta sarebbe disposto a lasciarlo un anno a Genova, provando però a strappare un costo leggermente ridotto rispetto ai 25 milioni della clausola rescissoria. Ad oggi, come anticipato da Calciomercato.it, l'obiettivo sarebbe quello di pagare il cartellino del talento ceco circa 20 milioni, per poi aggiungere una contropartita all'affare. 

Il Napoli avrebbe però messo sul piatto una prima offerta da 19 milioni. Di questo tentativo ha parlato Davio Canovi, socio dell'agente di Schick, Pavel Paska, intervenuto a 'Radio Kiss Kiss Napoli': “Con Paska ho contatti quotidiani e non credo che lui o il ragazzo abbiano già preso una decisione. Sarà decisivo trovare un accordo con loro, non con la Sampdoria”.

Calciomercato Napoli, Giuntoli a caccia di giovani: non solo Schick

Napoli, Juventus e Roma dovranno fare i conti con la clausola rescissoria imposta dalla Sampdoria se vorranno acquistare Schick. Ferrero infatti preferirebbe un pagamento cash, evitando contropartite: “Inizialmente la cifra di 25 milioni sembrava abnorme. Ora invece è diventata accessibile almeno per 15 club europei. Sampdoria? Non credo possa ottenere tutti questi vantaggi da un nuovo anno trascorso lì, soprattutto se non dovesse partire Muriel”.

NAPOLI – “Con lui ne ho parlato sia lo scorso anno che quest'anno. L'ipotesi Napoli però resta improbabile, perché in attacco gli azzurri sono ben attrezzati”.

Decisamente difficile dunque trovare un accordo per Schick nel prossimo calciomercato Napoli, con il club azzurro che continua però a monitorare la scena europea dei giovani talenti. Uno di questi, come riporta il 'Corriere dello Sport', è Luca Markovic, classe 2000 del Cukaricki, già definito il 'nuovo Ibrahimovic'. Un'etichetta pesante da portare sulle spalle, con Giuntoli che, come ribadito dal procuratore del ragazzo, è molto interessato, seguendo sia lui che Vodisek, 18enne che, parlando di etichette, viene accostato ad Handanovic.

Luca Incoronato @_n3ssuno_