Juventus, Dybala punta il Real: “Ci manca un solo obiettivo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:09

L’attaccante argentino si è soffermato sulla finalissima di Champions League

JUVENTUS REAL MADRID DYBALA – Dopo lo scudetto e la Coppa Italia, adesso la Juventus si proietta sul Real Madrid a caccia di uno storico 'Triplete' e di una Champions League che manca da ben 21 anni dalla bacheca bianconera. Paulo Dybala, per le news Juventus, è carico in vista della finalissima di Cardiff: “Partiamo alla pari, non dovremo confrontarci con un solo grande campione, ma con una squadra. Daremo il meglio, e se loro sono forti noi abbiamo una grande difesa: finora ognuno di noi ha fatto il massimo per aiutare la squadra, e ora ci manca solo un obiettivo – ha dichiarato l'argentino intervenendo ad un evento 'Samsung' a Milano – Siamo tranquilli, abbiamo grande voglia, mancano ancora dieci giorni, ma abbiamo già cominciato a lavorare molto bene. Dobbiamo avvicinarci senza nervosismo, dobbiamo impostarla come abbiamo giocato le altre partite di Champions finora. Tutti sanno che partiamo alla pari, non solo noi. E tutti noi siamo legatissimi al progetto Juventus e a questo gruppo“.

Juventus, Dybala sulla finale contro il Real Madrid e rinnovo Mandzukic

Dybala poi ritorna sul retroscena della finale di Berlino: “Fui invitato, andai volentieri e a fine partita Claudio Marchisio mi disse che avremmo dovuto presto giocarne un'altra insieme. Gli risposi che ero alla Juve per quel motivo. Adesso andiamo a Bologna per vincere, anche se non conta più per la classifica. Una buona partita sabato ci darà una ulteriore carica per Cardiff. Poi, ovviamente, da domenica avremo testa e gambe solo per la finale”. Infine, la soddisfazione della 'Joya' pe ril rinnovo sul calciomercato di Mandzukic: “Questo accade perché ci crediamo fino in fondo”.