Calciomercato Juventus, Douglas Costa si avvicina: Mandzukic rinnova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:10

Va formandosi il nuovo reparto d’attacco di Allegri. Marotta però valuta molte piste oltre a quella che porta al Bayern

CALCIOMERCATO JUVENTUS COSTA MANDZUKIC / Nelle ultime ore si è registata un'accelerazione del Bayern Monaco per Alexis Sanchez, nel mirino di Carlo Ancelotti. Il cileno sarebbe destinato a prendere il posto di Douglas Costa in casa bavarese, dando il via al più classico dei giochi all'incastro del calciomercato

A completare il quadrato è la Juventus, che è pronta a fiondarsi su Costa che, con i suoi 26 anni, un gran talento e un bel po' d'esperienza sulle spalle, andrebbe a completare il reparto offensivo di Allegri, che nella prossima stagione recupererà anche Pjaca. Il suo addio al Bayern pare ormai certo e non resta altro che capire dove andrà. E' un chiaro obiettivo del calciomercato Juventus ma non l'unico. 

Calciomercato Juventus, Costa e la duttilità utile ad Allegri

L'aspetto che senza dubbio mette in vantaggio il brasiliano rispetto alla concorrenza è la sua enorme duttilità. Gioca da esterno ma, nel 4-2-3-1 di Allegri, è in grado di ricoprire ogni ruolo offensivo alle spalle di Gonzalo Higuain

I rapporti tra Juventus e Bayern sono ottimi e, come riportato da 'Tuttosport', la valutazione del giocatore è di circa 35 milioni di euro, con la Juventus che pensa a un prestito con diritto di riscatto, così come per Coman in uscita e Benatia in entrata. Probabile pensare che questa trattativa però possa entrare nel vivo soltanto dopo la finale di Champions League.

Calciomercato Juventus, i calcoli di Marotta e il posto extracomunitario

Acquistare il brasiliano però costringerebbe a colmare l'ultimo posto per gli extracomunitari, dicendo di conseguenza addio alla pista Fabinho. Proprio per questo Marotta intende valutare ogni possibile pista prima di affondare il colpo. 

Keita piace ma trattare con Lotito può riservare complicazioni, oltre a costi decisamente elevati. Il gioiellino di Inzaghi ha però sfoderato una stagione spettacolare, che non può far gola ai campioni d'Italia. Come detto però la lista è lunga e comprende anche Carrasco, Bernardeschi e Lamar. 

Intanto però l'attacco di questa stagione ha saputo dare grandi soddisfazioni. Con l'infortunio di Pjaca ci si è ritrovati con la coperta un po' corta, e Allegri ha chiesto grandi sacrifici a Mandzukic che, proprio per questo, verrà premiato con un rinnovo di contratto. La nuova scadenza dell'accordo sarà fissata al 2021.