Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, quante nubi sul futuro di Stramaccioni! E in societa'...

L'allenatore potrebbe pagare la pesante sconfitta subita contro l'Udinese all'ultima giornata. Ora Mazzarri e' libero

CALCIOMERCATO INTER STRAMACCIONI MAZZARRI SOCIETA' INVESTITORI / ROMA - Resta o non resta? Moratti lo confermerà o no? Il nuovo tormentone in casa Inter, terminata la stagione del record di infortuni e di sconfitte, è tutto incentrato sul futuro di Andrea Stramaccioni.

L'allenatore romano potrebbe pagare la pesante sconfitta rimediata contro l'Udinese all'ultima giornata. Ne è convinto 'Tuttosport', che parla di addio. Il suo successore? Resta in pole position Walter Mazzarri, che proprio ieri ha annunciato la fine del suo matrimonio con il Napoli ed è pertanto sulla piazza.

Non solo l'allenatore: il 'Corriere dello Sport' riporta oggi nuovi movimenti in società. I nuovi investitori stranieri sarebbero tornati alla carica per rilevare il pacchetto di maggioranza, ipotesi esclusa finora da Moratti. Secondo il quotidiano romano, però, Moratti potrebbe accettare un ruolo da presidente esecutivo, senza maggioranza.

Novità attese anche sul fronte dirigenziale: Leonardo, a 'Le Parisien', ha ribadito che non lascerà il Psg. Il nome del nuovo dirigente potrebbe essere quello di Montali, ma non vanno trascurate le piste Figo, Oriali e... Zanetti, se il capitano deciderà di lasciare il calcio anzitempo.

Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Il responsabile dell'area tecnica di Suning ha parlato del tecnico ora alla Roma
Mercato   Roma   Inter
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
L'allenatore giallorosso, in scadenza di contratto a giugno, è il 'promesso sposo' dell'Inter
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Calciomercato Inter, Oriali in arrivo dopo l'Europeo U21
Addio alle Nazionali a fine giugno, quindi il ritorno in nerazzurro