Breaking News
© Getty Images

Mercato Juventus, Agnelli e Conte in coro: "Altri due anni per costruire insieme"

E' terminato il vertice tra l'allenatore bianconero e la dirigenza

MERCATO JUVENTUS ANTONIO CONTE / TORINO - Ore 21:25 - "Resto alla Juve per continuare a costruire": queste le parole di Antonio Conte dopo il summit. Stretta di mano di fronte alle telecamere con Agnelli.

Ore 21:16 - "Abbiamo pianificato il 2013 e il 2014, per continuare a costruire insieme": queste le parole del presidente della Juventus Andrea Agnelli al termine del vertice con Antonio Conte, durato circa tre ore.

Ore 21:00 - Aldo Mazzia, A.d. sul versante economico, è l'unico ad aver lasciato la sede della Juventus. Lo riferisce 'Tuttosport', secondo cui potrebbe essere un segnale del fatto che non si starebbe parlando dello stipendio di Conte.

Ore 20:05 - E' ancora in corso l'incontro tra la Juventus e Conte. Un nugolo di giornalisti è assiepato in corso Galileo Ferraris, dove il summit prosegue da oltre due ore.

Potrebbe decidersi a momenti il futuro di Antonio Conte. L'allenatore bianconero, infatti, è appena entrato nella sede della Juventus per un summit con la dirigenza. Chiare le garanzie richieste dal tecnico: grandi investimenti e dei top player per allestire una squadra competitiva a livello europeo. Il PSG e Walter Mazzarri, che deve ancora chiarire su quale panchina siederà la prossima stagione, seguono con molta attenzione gli sviluppi del vertice.

Mercato   Juventus   Milan
Calciomercato: Juve-Costa, Milan su Morata. L'Inter sogna Di Maria
Calciomercato: Juve-Costa, Milan su Morata. L'Inter sogna Di Maria
Le tre grandi d'Italia incendiano il mercato alla ricerca dei colpi giusti per la prossima stagione
Mercato   Juventus   Spagna
Calciomercato Juventus, Simeone piomba su Keita
Calciomercato Juventus, Simeone piomba su Keita
Il legale del calciatore del Lazio avvistato al 'Vicente Calderon'
Mercato   Juventus   Germania
Calciomercato Juventus, Douglas Costa si avvicina: Mandzukic rinnova
Calciomercato Juventus, Douglas Costa si avvicina: Mandzukic rinnova
Va formandosi il nuovo reparto d'attacco di Allegri. Marotta però valuta molte piste oltre a quella che porta al Bayern