Breaking News
© Getty Images

Mercato Juventus, Conte avverte Agnelli: ecco cosa vuole

Il tecnico vuole una rosa all'altezza per giocarsi la vittoria finale in Champions: servono un paio di stelle

MERCATO JUVENTUS OBIETTIVI CONTE / TORINO - Il 'sergente' spaventa il popolo bianconero. Non sono certo passate sotto traccia le dichiarazioni rilasciate sabato mattina da Antonio Conte alla vigilia del match contro il Palermo, che potrebbe consegnare alla Juventus il secondo scudetto consecutivo. Con la società non ci sarebbe ancora un accordo totale, il tecnico vuole delle rassicurazioni per il futuro: una rosa ancora più competitiva, per continuare a vincere in Italia ed essere all'altezza delle migliori anche sul palcoscenico della Champions League.

Un paio di stelle, per aumentare il tasso qualitativo del proprio scacchiere, ad iniziare del tanto 'agognato' top-player. Ibrahimovic e Higuain in pole, senza tralasciare Suarez e l'ex Udinese Sanchez, quest'ultimo conteso anche dall'Inter. In regia serve un vice-Pirlo: Conte continuerebbe a premere per Verratti, sfiggito la scorsa estate. Ma il baby regista, se darà l'addio al PSG, potrebbe preferire il Real Madrid (dove molto probabilmente ritroverebbe Ancelotti) alla 'Vecchia Signora'. Per le corsie esterne invece Marotta continua a monitorare con attenzione Piszczek e Schmelzer, freccie del Borussia Dortmund dei miracoli. Un progetto di qualità e vincente, con vista Champions: Conte parlerà chiaro con Agnelli...

Mercato   Juventus   Portogallo
Calciomercato Juventus, Felipe è l'uomo giusto?
Calciomercato Juventus, Felipe è l'uomo giusto?
Il difensore del Porto accostato con insistenza ai bianconeri
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juve, a Bologna le seconde linee in mostra
Calciomercato Juve, a Bologna le seconde linee in mostra
Da Kean a Mattiello, la trasferta di Bologna sarà una partita utile per la sessione estiva
Mercato   Juventus   Spagna
Calciomercato Juventus, Iniesta come Dani Alves?
Calciomercato Juventus, Iniesta come Dani Alves?
Il centrocampista e capitano del Barcellona accostato nuovamente al club bianconero