Breaking News
© Getty Images

Roma, Marquinhos: "Totti fa cose impossibili, spero che in Brasile..."

Il difensore giallorosso parla della sua prima avventura in Italia

 

ROMA MARQUINHOS TOTTI BRASILE/ ROMA - Di tutti gli acquisti completati dalla nuova Roma targata USA, quello di Marquinhos si è rivelato sicuramente uno dei più azzeccati: arrivato nell'anonimato generale, il difensore brasiliano, a suon di prestazioni straordinarie, si è guadagnato la fiducia della società (che se lo tiene stretto, nonostante le voci di mercato) oltre alll'affetto dei tifosi giallorossi. Intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' nella trasmissione 'I Signori del Calcio', il brasiliano ha fatto il punto della situazione sulla sua prima stagione in Italia, spendendo parole d'elogio soprattutto nei confronti di capitan Totti.

TOTTI - "Totti fa cose che nessuno crede possibili - ha dichiarato Marquinhos - è andato oltre le mie aspettative: è un fenomeno, in campo riesce a fare cose impensabili anche per noi compagni".

ROMA - "Mi trovo bene in città, Roma è fantastica. Il campionato italiano è il più bello e il più difficile al mondo. Giocandoci si capisce subito che il livello è molto alto".

NAZIONALE - "Sono pronto per dare il mio contributo alla Nazionale brasiliana. Spero che in Brasile guardino il campionato italiano e le partite della Roma perché voglio andare in Nazionale: per un brasiliano è una delle cose più belle".

 

 

 

 

Notizie   Roma   Genoa
Roma-Genoa, Spalletti 'bacchetta' Totti: "Essere capitano..."
Roma-Genoa, Spalletti 'bacchetta' Totti: "Essere capitano..."
Il tecnico giallorosso prima dell'ultima giornata di Serie A
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, Di Francesco day: sempre più vicino. Ultime CM.IT
Calciomercato Roma, Di Francesco day: sempre più vicino. Ultime CM.IT
L'allenatore del Sassuolo può sbarcare nella Capitale nei primi giorni della prossima settimana
Mercato   Roma  
Calciomercato Roma, ESCLUSIVO giorni di attesa per Totti: il punto
Calciomercato Roma, ESCLUSIVO giorni di attesa per Totti: il punto
Il capitano giallorosso vorrebbe un ruolo più operativo per entrare a far parte della dirigenza