Breaking News
© Getty Images

Torino-Juventus, Ventura: "Ecco qual e' il nostro scudetto"

Il tecnico granata ha parlato del derby della Mole

TORINO JUVENTUS VENTURA DERBY / TORINO - Contro La Juventus il suo Torino potrebbe ottenere gli ultimi punti utili per la salvezza, ma Giampiero Ventura in un'intervista a 'La Gazzetta dello Sport' dimostra di essere consapevole della difficoltà dell'impegno: "La classifica dice che per noi è una gara difficilissima, ma è sempre un derby, una gara a sé, vale la pena di giocarcela. In altre partite puoi fare calcoli, nel derby no, va giocato e basta".

SALVEZZA - "Sinceramente non mi interessa molto che cosa farà il Napoli a Pescara, mi interessa cosa farà il Toro. Se avessimo portato a casa punti da una delle famose partite perse in modo incredibile contro Cagliari, Parma, Napoli o Fiorentina, saremmo salvi, e tra virgolette 'eroi', oggi siamo in sofferenza. Ben venga il derby, sicuramente non ci saranno cali di concentrazione". 

ANDATA - "Un'espulsione arrivata troppo presto, dopo poco più di mezz'ora. La Juve da allora è sempre la stessa, noi siamo cresciuti sul piano del gioco, dell'esperienza. La differenza è che loro domenica vogliono vincere lo scudetto vincendo il derby, il nostro scudetto invece sarebbe salvarci vincendo il derby". 

AVVERSARI - "Claudio Marchisio, è il Conte della Juventus, cuore e maglia. Vidal è la vera sorpresa di questo campionato, Pirlo ha rappresentato e rappresenta l'essenza del calcio". 

CONTE - "Ha già vinto il campionato, è amico del nostro d.s. Petrachi, e ha la mia totale stima, sarà molto più calmo che in altre partite. Peccato soltanto non essere riusciti a riempire soltanto con i nostri colori il nostro stadio". 

FASCINO - "La Juve è una grande squadra, io la grande squadra ce l'ho già, è il Torino. E poi mi affascina l'idea di allenare per primo la squadra nel rinato Filadelfia". 

GIOCO - "È innegabile: riceviamo attestati da colleghi e giocatori, siamo la squadra che gioca e dà spettacolo, a Sky dicono che facciamo audience. Ho disputato la Serie A anni fa con la difesa a tre, poi sono passato a 4 quando il modulo con i tre difensori sembrava superato. Il giorno in cui capirò che il 4-2-4 non paga tornerò alla difesa a tre. Non sono aggrappato a uno schema, ma alle caratteristiche dei giocatori che ho per interpretarlo". 

 

Mercato   Milan   Torino
Calciomercato Milan, ecco l'offerta per Belotti
Calciomercato Milan, ecco l'offerta per Belotti
Il club rossonero mette sul piatto 60 milioni più calciatori
Mercato   Torino   Spagna
Calciomercato Torino, Simeone all'assalto di Belotti: c'è l'offerta!
Calciomercato Torino, Simeone all'assalto di Belotti: c'è l'offerta!
L'Atletico Madrid sulle tracce del bomber della Nazionale italiana
Serie A   Napoli   Torino
Torino-Napoli, Sarri nervoso: "Mai chiesto un ca**o alla società!"
Torino-Napoli, Sarri nervoso: "Mai chiesto un ca**o alla società!"
Il tecnico ha commentato la netta vittoria contro i granata