Breaking News
© Getty Images

VIDEO - Italia-Brasile, Prandelli: "Sfidiamo i migliori, vogliamo batterli. Totti sempre sincero"

Il selezionatore azzurro e'intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Ginevra

BRASILE-ITALIA PRANDELLI / COVERCIANO (Firenze) - C'è grande attesa per il test di lusso di domani sera a Givevra con il Brasile. L'Italia vuole evitare brutte figure al cospetto dei 'Maestri' verdeoro, Cesare Prandelli è chiaro: "Ci sono un po'di dubbi, vogliamo prepararla bene questa gara. Ci teniamo a fare bene, non voglio dare vantaggi al Brasile - ha dichiarato in conferenza stampa il selezionatore azzurro -. Voglio una squadra propositiva, incontriamo i migliori dal punto di vista tecnico. Vogliamo mettere in difficoltà il Brasile. Abate? Fuori solo per precauzione stamattina, martedì contro Malta ci sarà. Sia Brasileche Malta saranno due partite importanti per noi. La gara decisiva per le qualificazioni al Mondiale, però, credo sarà quella contro la Repubblica Ceca".

NEYMAR - "Il Brasile è una squadra ricca di talenti, di giocatori molto tecnici che attaccano però anche la profondità. Neymar, ad esempio, fa benissimo questo: riesce ad inserirsi fra le linee, ad essere sempre pericoloso. Noi abbiamo il nostro Neymar: è El Shaarawy".

TOTTI - "Ne abbiamo già parlato in questi giorni, e lui ha risposto sinceramente come sempre. Francesco pensa di giorno in giorno, di partita in partita, com'è giusto fare. Come ha detto lui, potrebbe anche smettere il prossimo anno. Sono considerazioni del momento, lui sta facendo ancora tanto per il calcio italiano".

OSVALDO -
"La sua convocazione è dettata dalle prestazioni che ha fatto qui con noi. Ha sempre fatto bene in Nazionale. E poi ha segnato undici gol in campionato: il momento di difficoltà nella Roma gli darà ancora più carica per fare bene".

ITALIA-BRASILE - Prandelli ha anche parlato delle sue tre sfide preferite tra 'Azzurri' e 'Seleçao': ascoltate le sue parole nel video.

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.