Breaking News
© Getty Images

Lazio-Borussia M., Petkovic: "Non servivano risposte". E su Stoccarda e Milan...

L'allenatore biancoceleste ha parlato al termine del match

LAZIO BORUSSIA PETKOVIC INTERVISTA / ROMA - L'allenatore della Lazio Vlado Petkovic, al termine del match vinto dalla sua squadra contro il Borussia Monchengladbach ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport': "Non servivano risposte, le abbiamo avute dal campionato e dalle coppe. La squadra può concedere qualche sbaglio. Per stasera sono contento, siamo stati disciplinati tatticamente e cinici al punto giusto. E' stato bello finire senza subire gol, è molto importante per il morale. Non siamo stati al 100% ma abbastanza bravi per passare il turno". Poi il pensiero di Petkovic va a qulla che sarà la prossima sfida di Europa League, contro lo Stoccarda: "Dopo tutti questi anni è importante rimanere in Europa, vedremo come staremo tra qualche settimana. Affronteremo lo Stoccarda, che attacca e concede di più, sono convinto che possiamo passare. Anche oggi si è vista un po' di stanchezza, abbiamo avuto due giorni di riposo in meno dell'avversario. Abbiamo corso qualitativamente meglio". Infine, uno sguardo al campionato: "Tutti perdono punti, in campionato abbiamo gli stessi punti del Milan. Ci sono ancora tantissime partite, ma io sono ottimista. Il modulo può cambiare, quando l'avversario mette 5 attaccanti si deve difendere. Attualmente la difesa a 4 è privilegiata".

Mercato   Lazio   Milan
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Il centrocampista risponde alle domande dei tifosi sul suo futuro
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio