Breaking News
© Getty Images

Fiorentina-Inter, Stramaccioni: "Colpa dell'Europa League"

Il tecnico nerazzurro parla della brutta prestazione offerta questa sera dai suoi

FIORENTINA INTER STRAMACCIONI / FIRENZE - Colpa della stanchezza: Andrea Stramaccioni ripete un copione sentito spesso in questo weedend calcistico, giustificando la brutta prestazione dell'Inter contro la Fiorentina con l'Europa League. "A prescindere dai meriti della Fiorentina - le parole del tecnico nerazzurro a 'Sky' -, abbiamo pagato l'aver giocato tre gare quasi con gli stessi calciatori: non pensavo potessimo pagare così tanto. Arrivavamo sempre in ritardo sui palloni: ho visto l'Inter molto stanca.  All'inizio pensavamo di giocare con Guarin su Pizarro, ma poi ha dovuto arrettrare per aiutare i nostri due esterni. Non esistono ricette particolari, la sconfitta è netta, ma è stata una prestazione troppo brutta: è una sconfitta che ci può stare, ricordo quella del Milan contro la Roma. Non è un caso che è la quinta partita dopo aver giocato il giovedì sera. Il derby? Dobbiamo considerare che arriva dopo l'Europa League". 

FORMAZIONE - "Chi ha giocato se la sentiva, solo Gargano ha avuto un problemino e l'ho risparmiato. Abbiamo pagato la stanchezza in maniera molto più pesante di quanto potessimo immaginare. Dobbiamo far tesoro di questo errore di gestione". 

CASSANO - "Cassano ha fatto male? Non credo che possa essere un problema di singoli, è riduttivo: mai come in questo caso la prestazione sotto tono è stata di tutto. Abbiamo pagato il triplo impegno ravvicinato. Gargano? Lo avrei fatto giocare, ma ha avuto un problema: questo però non ha inciso sul risultato"

Mercato   Inter   Juventus
Calciomercato Inter, ecco Di Maria: colpo da 50 milioni
Calciomercato Inter, ecco Di Maria: colpo da 50 milioni
Sabbag e Perisic i due uomini chiave dell'operazione
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
I nerazzurri provano a mettere a segno l'affare con la Roma con un'offerta davvero importante
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Il numero uno della Pirelli: "Gabigol un mistero. Conte o Spalletti? Decisione subito"