Breaking News
© Getty Images

Juventus-Fiorentina, Prade': "Evitiamo le polemiche. Jovetic? E' il nostro top player"

Le parole del direttore sportivo viola a pochi minuti dall'inizio del match di Torino

FIORENTINA JUVENTUS PRADE' JOVETIC/ TORINO - A pochi minuti dal fischio d'inizio di Juventus-Fiorentina, il direttore sportivo dei viola Daniele Prade' è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' per parlare dell'imminente sfida contro i bianconeri.

POLEMICHE - "Video anti-Fiorentina? Meglio non fare polemiche a pochi minuti dall'inizio della partia. L'obiettivo della Fiorentina è quello di fare un calcio propositivo e bello come la nostra città. Noi volevamo trovare un'identità, per ora il nostro percorso ci piace, poi programmando possiamo diventare anche una squadra vincente".

JOVETIC - "Inutile parlare adesso, mancano ancora quattro mesi all'inizio del mercato. Speriamo che faccia una buona partita contro la Juventus: lui è il nostro top player"

MERCATO - "Quando diventeremo una grande squadra non si parlerà più dei giocatori che lasciano Firenze ma di quelli che vorranno andare alla Fiorentina. Stiamo crescendo come società, anche all'estero si parla di noi, i tifosi dell'Arsenal e del Real Madrid ci apprezzano e questo fa piacere".

TONI - "Avremmo preso Toni a prescindere dall'arrivo di un'altra punta, il discorso andava avanti dall'inizio di agosto. Lui era convinto di fare una grande stagione, la scelta decisiva è stata di Andrea Della Valle".

S.F.

 

Mercato   Inter   Fiorentina
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
La maglia 10 è pronta per l'argentino, ma Spalletti vuole anche l'esterno della Fiorentina
Notizie   Fiorentina  
Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
Fiorentina, Della Valle annuncia: "Mi faccio da parte"
Le parole del patron viola aprono ad una cessione
Mercato   Juventus   Fiorentina
Calciomercato Juventus, pronto il blitz per Bernardeschi
Calciomercato Juventus, pronto il blitz per Bernardeschi
Il club bianconero vuole concentrarsi sul sogno Triplete. Poi andrà alla caccia dell'esterno