• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Inter > Inter, Pinamonti: "All'esordio ho pianto, devo tanto a Pioli"

Inter, Pinamonti: "All'esordio ho pianto, devo tanto a Pioli"

Il giovane attaccante ha ripercorso i momenti più belli vissuti fin qui


Andrea Pinamonti ©Getty Images

21/04/2017 05:31

INTER PINAMONTI ESORDIO SERIE A / Prima l'Europa League, poi la Serie A. Luca Pinamonti non se la dimenticherà facilmente questa annata: è quella che ha sancito il suo esordio nel calcio dei 'grandi'. Intervistato da 'Inter Channel', il giovane attaccante classe 1999, ha ripercorso i momenti più belli vissuti fin qui: "Al di là dell’esordio in Serie A, sicuramente la notte della vittoria in Primavera TIM Cup contro la Juventus. È stato un bel traguardo, faticoso perché abbiamo giocato con grandi squadre ma meritato. È stato bellissimo giocare a San Siro, la prima volta, davanti a tantissimi tifosi. Vincere lì è stato ancora più bello. Notte prima? Sono sempre stato tranquillo, non ho mai sentito pressione prima delle partite".

Poi si è soffermato sul debutto nella massima serie: "Avevo già fatto qualche allenamento con la prima squadra qualche settimana prima, poi è arrivata la prima convocazione per la partita in Israele. Non ci potevo credere, ho chiamato mamma e papà e mi sono messo a piangere. Non ho potuto giocare in quell’occasione. Due settimane eravamo già fuori, Pioli mi aveva chiesto se me la sentivo giocare con lo Sparta Praga e ho detto di sì. Come prima volta è andata bene così. Il rapporto con Pioli? Mi sto trovando molto bene, mi dà tanti consigli. Devo ringraziarlo per l'esordio in Europa League e in Serie A".

D.G.

 




Commenta con Facebook

.
.