• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Milan > Milan, da Mauri a Vergara: il weekend dei giocatori in prestito

Milan, da Mauri a Vergara: il weekend dei giocatori in prestito

Il punto sull'ultimo fine settimana del calciatori prestati altrove


Josè Mauri ©Getty Images
Matteo Bellan (Twitter @TeoBellan)

18/04/2017 09:25

MILAN NEWS PRESTITI / Il Milan ha spesso operato, sia in entrata che in uscita con la formula del prestito, nelle ultime sessioni di calciomercato. C'è chi arrivando a Milanello è riuscito a dare un contributo importante, come Mario Pasalic e Gerard Deulofeu, e altri che per trovare spazio hanno dovuto trasferirsi altrove. Oggi ci occupiamo proprio di quei giocatori che hanno lasciato la maglia rossonera a titolo temporaneo, analizzando il loro ultimo fine settimana.

Milan, il fine settimana dei calciatori in prestito

GABRIEL (Cagliari): nella vittoria per 4-0 dei rossoblu in casa contro il Chievo Verona il portiere brasiliano colleziona la quinta panchina consecutiva. Rafael lo ha definitivamente scavalcato nelle gerarchie di mister Massimo Rastelli. Probabile che l'ex Cruzeiro finisca la stagione da riserva e poi miri a una nuova cessione estiva per provare a rilanciarsi.

JOSE' MAURI (Empoli): vittoria a sorpresa dell'Empoli per 2-1 in casa della Fiorentina, ma il centrocampista italo-argentino è ancora in panchina, per la terza gara di fila. Come per Gabriel, è sicuramente previsto un nuovo trasferimento in estate. L'ex Parma ha bisogno di giocare.

DIEGO LOPEZ (Espanyol): sempre titolare nella squadra catalana, anche nel successo esterno per 1-0 sul campo del Leganes. L'esperto portiere nelle ultime due partite non ha subito gol. Stando alle recenti news Milan, il club di Barcellona punta ad acquistare a titolo definitivo il suo cartellino a fine stagione, considerando l'alto rendimento avuto.

RODRIGO ELY (Alaves): titolare e in gol nella vittoria per 2-1 contro il Villarreal. Il centrale italo-brasiliano ha messo a segno al 45' la rete del momentaneo 2-0 con un preciso colpo di testa. Buona prestazione per lui nel complesso.

JHERSON VERGARA (Arsenal Tula): ancora titolare al centro della difesa, il colombiano non brilla nella sconfitta casalinga per 3-0 contro il favorito Lokomotiv Mosca. Per la squadra 15° posto nella classifica del campionato russo, posizione che oggi la farebbe retrocedere direttamente.

HACHIM MASTOUR (PEC Zwolle): non convocato per la trasferta sul campo del Groningen, in cui la squadra ha rimediato un pesante 5-1. L'esperienza dell'italo-marocchino in Olanda continua ad essere un flop.

STEFAN SIMIC (Mouscron): panchina per il difensore centrale ceco nella vittoria per 5-3 della squadra contro il KSV Roeselare nel playoff del campionato belga.

GIACOMO BERETTA (Carpi): in panchina nella vittoria casalinga per 2-0 contro il Bari della formazione emiliana.

ANDREJ MODIC (Brescia): guarda dalla panchina la vittoria per 1-0 delle Rondinelle in casa contro il Benevento.

DAVIDE DI MOLFETTA (Prato): in campo per tutta la partita nella sconfitta casalinga per 1-0 contro la Cremonese giovedì. Qualche buono spunto per il talento cresciuto nel Milan, che però non riesce ad incidere abbastanza.




Commenta con Facebook

.
.