• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Pescara > Pescara-Udinese, Zeman ci crede: "La matematica ancora non ci condanna"

Pescara-Udinese, Zeman ci crede: "La matematica ancora non ci condanna"

Il tecnico boemo ha spiegato: "Ora voglio giocatori da guerra e Brugman non lo è"


Zeman © Getty Images

11/03/2017 14:20

PESCARA UDINESE ZEMAN / Dopo due sconfitte consecutive, il Pescara vuole tornare a vincere: domani all''Adriatico' arriva l'Udinese. Un match che Zdenek Zeman ha presentato in conferenza stampa: "La squadra sta lavorando, si sta impegnando ed è normale che ancora qualche automatismo manca però è importante la voglia di giocarsela e avere la voglia di vincere. Bovo potrebbe giocare, devo vedere se tiene novanta minuti. Per me è affidabile così come per Fornasier. Devo ancora scegliere. Caprari ha preso una botta da Zampano, una contusione sulla coscia e oggi è a riposo, devo verificarlo. Zampano ha superato la febbre, ora sta bene speriamo che non abbia una ricaduta.

Perché Brugman in panchina? Cerco di mettere un po' di giocatori da guerra. Lui tecnicamente è bravo ma non è da guerra. Io voglio che si lotta di più su ogni pallone. Ultima possibilità per la salvezza? Per voi giornalisti si, per me no. Io vado con la matematica, fino a quando non siamo fuori ci dobbiamo credere. Ma sta anche a quelli che sono davanti a noi”. 

D.G.

 




Commenta con Facebook

.
.