• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Genoa > Genoa, Preziosi protegge Juric e ammette un errore

Genoa, Preziosi protegge Juric e ammette un errore

Il presidente ha parlato del momento della squadra


Enrico Preziosi ©Getty Images

16/02/2017 19:02

GENOA PREZIOSI JURIC / Juric non rischia: Enrico Preziosi ha assistito all'allenamento del Genoa, parlando anche ai giornalisti presenti. Il presidente rossoblu non mette in discussione l'allenatore: "E' un grandissimo tecnico, sono legato a lui da stima e affetto. Chi sta nel calcio sa come vanno le cose. E' un sali e scendi continuo. Ora viviamo delle difficoltà, non lo nascondiamo ma il gruppo ha valori e serve riacquistare consapevolezza. Il mister e la squadra mi hanno trasmesso la voglia che hanno di tirarsi fuori dalle difficoltà. Non c'è nulla da drammatizzare: rispetto al campionato scorso abbiamo gli stessi punti e un margine di sicurezza molto più ampio sulla zona calda".

Preziosi racconta anche come è andato il calciomercato di gennaio, partendo però dalla ripartizione delle risorse economiche tra i club di A: "Se le cose restano così, le società come il Genoa devono pensare solo alla salvezza e a fare più punti possibili. Di più non si può fare. Io continuo a metterci i soldi e la nostra situazione è migliore di altre realtà se andiamo a vedere i conti. Calciomercato? Simeone ha fatto più gol di Pavoletti, forse non siamo stati tempestivi nella sostituzione di Rincon anche se sono arrivati due al suo posto. Per Hernanes avevamo ricevuto un segnale di disponibilità, poi un messaggio di ringraziamento che non se ne faceva più nulla. I procuratori influiscono sulle scelte dei giocatori".

B.D.S.




Commenta con Facebook

.
.