• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Napoli > Champions League, rimontare da 3-1 è possibile: il Napoli già lo sa!

Champions League, rimontare da 3-1 è possibile: il Napoli già lo sa!

Cinque anni fa il Chelsea ribaltò il risultato contro i partenopei e vinse la coppa


Real Madrid-Napoli © Getty Images
Maurizio Russo

16/02/2017 09:20

NAPOLI RIMONTE CHAMPIONS / Il botta e risposta tra De Laurentiis e Sarri nel post partita testimonia che in casa Napoli regna la delusione per la sconfitta subita al 'Santiago Bernabeu' nel match di andata degli ottavi di finale di Champions League. Il gol ad inizio gara di Insigne aveva illuso i partenopei, poi il Real Madrid ha rimontato con i colpi dei suoi campioni Benzema, Kroos e Casemiro. Tra due settimane al 'San Paolo' servirà un'impresa per ribaltare il punteggio e ottenere il pass per i quarti di finale. Eppure gli azzurri possono fare affidamento su diversi precedenti che lasciano ben sperare, uno dei quali li riguarda in prima persona, anche se in negativo. Dal 2000 ad oggi, nella fase ad eliminazione diretta della massima competizione europea per club, già tre volte una squadra è stata in grado di rimontare il 3-1 dell'andata e passare il turno.

Dal Chelsea al... Chelsea: Napoli, ecco come ribaltare il 3-1 in Champions

Nel 2000 il Barcellona, dopo aver perso all'andata contro il Chelsea di Vialli e Zola, trova restituisce lo stesso punteggio ai londinesi al 'Camp Nou', poi dilaga ai supplementari: 5-1. Nel 2012 il Napoli di Mazzarri, sempre agli ottavi, sconfigge 3-1 proprio il Chelsea di Villas-Boas in casa. Al ritorno, dopo il ribaltone sul calciomercato, sulla panchina dei 'Blues' c'è Di Matteo e ad un quarto d'ora dal termine Lampard trasforma il rigore che porta le squadre all'extra time, quando Ivanovic completa la rimonta. Il precedente più recente risale infine al 2014 e vede ancora protagonista il Chelsea: battuto 3-1 dal Paris Saint-Germain nei quarti, la formazione di Mourinho si qualifica per le semifinali grazie al 2-0 interno che porta la firma di Demba Ba a 120 secondi dal fischio finale.




Commenta con Facebook

.
.