• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B


Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Schick: "Le big mi vogliono? Il prossimo anno..."

Calciomercato Inter, Schick: "Le big mi vogliono? Il prossimo anno..."

L'attaccante ceco ha una clausola rescissoria da 25 milioni di euro


Schick © Getty Images

16/02/2017 07:33

CALCIOMERCATO INTER SCHICK / L'edizione odierna di 'Tuttosport' propone una lunga intervista a Patrik Schick, attaccante della Sampdoria nel mirino di diversi club tra cui club inglesi, Inter, Fiorentina e Juventus. Queste le sue parole sul futuro in chiave calciomercato Inter e non solo: "In Italia non ho incontrato particolari difficoltà di ambientamento. La lingua è un serio ostacolo, ma sto studiando. Il vero problema è stato il campo, qui si gioca un calcio completamente diverso rispetto alla Repubblica Ceca. E' più tattico, tecnico e veloce. Nei miei primi due mesi ho faticato a integrarmi nel tessuto della squadra. Ora penso e agisco molto più rapidamente. Giampaolo ha detto che gioco poco sennò mi vendono? Ho riso anch'io a quella battuta. L'interesse di Inter, Juventus e altre squadre sul calciomercato? Fa piacere e sono lusingato, ma di questo si occupano i miei agenti. Io penso solo alla Samp, qui mi trovo benissimo. C'è una grande intesa nello spogliatoio e sono sicuro che il prossimo anno faremo ancora meglio".

Calciomercato Inter, quanta concorrenza per Schick!

Le prestazioni di Patrik Schick con la maglia della Sampdoria (6 gol in campionato e 2 in Coppa Italia in questa stagione) hanno attirato l'attenzione di molti club, italiani e non. Se l'Inter pensa a lui per il ruolo di vice (e futuro erede?) di Icardi, la Fiorentina lo segue in previsione di un possibile futuro addio di Kalinic. Inevatibili, restando in Serie A, i rimpianti per la Roma: il direttore sportivo Walter Sabatini, la scorsa estate, ha avuto in pugno il talento ceco per diverse settimane, fino all'ultimo affondo della Sampdoria, disposta ad investire 4 milioni di euro. La clausola rescissoria da 25 milioni 'promette' già un'enorme plusvalenza. Le big italiane, però, dovranno fare attenzione alla concorrenza proveniente dall'Inghilterra: c'è anche l'ombra della Premier League su Patrik Schick.

S.D.

 




Commenta con Facebook

.
.