• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Napoli-Inter: Sarri e Pioli si sfidano nella rincorsa all'Europa. E sul mercato...

Serie A, Napoli-Inter: Sarri e Pioli si sfidano nella rincorsa all'Europa. E sul mercato...

Questa sera la delicata sfida tra azzurri e nerazzurri. A gennaio caccia a un attaccante e a un terzino


Maurizio Sarri © Getty Images
Andrea Della Sala (@dellas8427)

02/12/2016 12:21

SERIE A NAPOLI INTER CALCIOMERCATO - Le news Serie A vedranno questa sera in campo allo stadio 'San Paolo' Napoli e Inter per l'anticipo della 15a giornata di campionato. Il big match tra Sarri e Pioli arriva in un momento delicato per entrambe le squadre: da una parte il Napoli che nelle ultime due uscite casalinghe ha collezionato due pareggi scivolando così al sesto posto in classifica; dall'altra l'Inter che, con l'arrivo di Pioli, sta cercando di rimettersi in carreggiata e non può permettersi di lasciare per strada altri punti. Il tecnico degli azzurri prepara la sfida pensando di dare fiducia a Diawara in regia, l'allenatore interista potrebbe puntare nuovamente su Banega. Napoli e Inter  saranno quindi una di fronte all'altra alla ricerca dei tre punti per cercare di arrivare alla sosta invernale con meno distacco dalla zona Europa, con un occhio puntato al mercato e ai prossimi eventuali rinforzi. 

SARRI COL PROBLEMA HYSAJ E COL DUBBIO ZIELINSKI-ALLAN. PIOLI DA' FIDUCIA A PERISIC

Alle ore 20.45 Napoli e Inter saranno in campo per contendersi una vittoria fondamentale per il cammino in campionato delle due squadre. Sarri e Pioli sono alle prese con gli ultimi dubbi di formazione: gli azzurri, molto probabilmente, dovranno fare a meno di Hysaj (uscito acciaccato dal match con il Sassuolo), al suo posto Sarri potrebbe promuovere dal 1' Maggio. A completare il reparto difensivo ci saranno Koulibaly e Albiol come centrali e Ghoulam sulla fascia sinistra. A centrocampo il tecnico del Napoli dovrebbe preferire Diawara a Jorginho in cabina di regia, le mezzali saranno Hamsik e uno tra Zielinski e Allan (con il polacco favorito sul brasiliano). In attacco Gabbiadini sarà affiancato da Insigne e Callejon. Qualche incertezza anche per Pioli: davanti ad Handanovic ci dovrebbero essere D'Ambrosio, in vantaggio su Nagatomo, Ranocchia, Miranda e Ansaldi. Nel 4-2-3-1 dei nerazzurri in mediana spazio alla coppia Kondogbia-Brozovic, mentre alle spalle del capocannoniere Icardi l'unico sicuro del posto pare essere Candreva. Oltre all'italiano che agirà sulla destra sembrano essere favoriti Banega su Joao Mario e Perisic su Eder

SFIDA ANCHE A COLPI DI MERCATO. SARRI VUOLE UN CENTRAVANTI, PIOLI PRIORITA' AL TERZINO

Manca poco e poi riaprirà la sessione di calciomercato e, molto probabilmente, Napoli e Inter saranno tra le società più attive nella finestra di trasferimenti invernale. La società partenopea, dopo l'infortunio di Milik, ha l'obbligo di trovare un altro centravanti. In pole position per l'attacco del Napoli ci sarebbero Muriel e Pavoletti, anche se non sarà compito semplice convincere Sampdoria o Genoa a cedere uno dei loro attaccanti di riferimento. Attenzione anche alle possibili sorprese: come riportato in esclusiva da Calciomercato.it il Napoli avrebbe messo gli occhi su Isak dell'Aik Solna e per anticipare l'alta concorrenza il club di De Laurentiis avrebbe offerto all'attaccante classe'99 un contratto di cinque anni da 800mila euro a stagione. In casa Inter il ds Ausilio dovrà cercare di piazzare agli esuberi, prima di poter lavorare sul mercato in entrata. Sul piede di partenza ci sarebbero Biabiany, conteso da Bologna e Torino e con l'opzione Cina, ma anche Jovetic, per il quale l'opzione Fiorentina risculta sempre valida. Da capire anche il futuro di Gabigol che potrebbe finire in prestito all'estero per cercare quella continuità finora non trovata all'Inter. L'ex attaccante del Santos potrebbe essere inserito nell'affare Criscito con lo Zenit. In entrata la priorità nerazzurra è proprio quella dell'esterno difensivo. Oltre al giocatore dello Zenit piace Darmian che con Mourinho sta trovando poco spazio al Manchester United. Per Darmian, però, si preannuncia una sfida di mercato tra Inter e Juventus. Se la dirigenza nerazzurra riuscisse anche a trovare una destinazione per Felipe Melo, ecco che si cercherebbe di accontentare Pioli con un regista: il primo nome sulla lista è quello di Biglia della Lazio, ma negli ultimi giorni pare essere tornato di moda un obiettivo della scorsa estate, Sissoko passato dal Newcastle al Tottenham e già scaricato dal tecnico degli 'Spurs' Pochettino. 




Commenta con Facebook