• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Napoli-Inter, Pioli 'bestia nera': è di nuovo lotta Champions al 'San Paolo'

Napoli-Inter, Pioli 'bestia nera': è di nuovo lotta Champions al 'San Paolo'

Dopo il 'tragico' match, per gli azzurri, contro la Lazio, il tecnico torna a Fuorigrotta


Stefano Pioli © Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

02/12/2016 11:00

NAPOLI INTER PIOLI / Il Napoli affronterà l'Inter stasera nella prima gara della 15a giornata di serie A. Al 'San Paolo' le due squadre andranno alla ricerca di punti chiave per la lotta Champions. Gli azzurri vengono da un pareggio contro il Sassuolo, ottenuto nel finale, dopo aver sprecato svariate occasioni. Si gioca ancora a Fuorigrotta, con un pubblico numericamente inferiore rispetto a pochi giorni fa, ma soprattutto qualche scoria mentale in eccesso. 

L'Inter invece, nonostante il triplo cambio in panchina e l'eliminazione dall'Europa League, viene da una vittoria di carattere contro la Fiorentina, il che di certo la pone nel miglior stato mentale possibile per fronteggiare gli azzurri, che dovranno fare a meno, come ormai da tempo, di Milik, ma anche di Mertens, squalificato per somma di ammonizioni. Il ritorno di Pioli a Napoli non è di certo una notizia positiva per i tifosi partenopei, dati i precedenti con il tecnico ex Lazio. 

Napoli-Inter: dal Bologna alla Lazio, Pioli fa tremare i tifosi azzurri

Nel 2012 il confronto col suo Bologna fu un vero e proprio trauma per il Napoli, dal momento che le due squadre s'incontrarono due volte in tre giorni. Pioli riuscì a imporsi per 3-2 al 'San Paolo' in campionato, ripetentodi in Coppa Italia per 2-1. Restando in tema Coppa Italia, il Napoli uscì battuto anche nel match contro la Lazio, valso poi la finale ai biancocelesti. Nello stesso anno però fu un'altra sfida con la squadra capitolina a far davvero male agli azzurri, quella del 31 maggio. Higuain recupera il match ma sbaglia il rigore decisivo. Il Napoli subisce ancora e infine perde l'accesso alla Champions con un terribile 2-4.




Commenta con Facebook