• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, il Lione 'spara' alto per Tolisso: i bianconeri rilanciano

Calciomercato Juventus, il Lione 'spara' alto per Tolisso: i bianconeri rilanciano

Fissato a 40 milioni il prezzo del centrocampista francese. Alternative Rincon, N'Zonzi, Dahoud e Goretzka


Corentin Tolisso ©Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

02/12/2016 07:40

CALCIOMERCATO JUVENTUS TOLISSO / La priorità del calciomercato Juventus invernale è la ricerca di (almeno) un rinforzo a centrocampo: in attesa di evoluzioni positive sul fronte Axel Witsel, che tratta ancora l'accordo economico con la Juve in vista di un trasferimento da definire a gennaio o al più tardi a giugno, la società bianconera valuta le alternative che offre il calciomercato, in tutto il panorama europeo.

Come si legge questa mattina sulle colonne di 'Tuttosport', il Lione ha 'sparato' alto per il prezzo di Corentin Tolisso, valutato 40 milioni di euro (il via libera alla cessione a gennaio è legato ad una possibile 'retrocessione' in Europa League). I dirigenti della Juventus sono convinti che in estate il valore del giocatore continuerà a crescere oltre questa cifra, alta ma non impossibile per le casse bianconere. Marotta e Paratici vogliono anticipare l'eventuale futura concorrenza e non scartano l'ipotesi di inserire Lemina nell'affare come parziale contropartita. Non si 'mollano' però le alternative.

Calciomercato Juventus, da Witsel a Tolisso: tutti gli obiettivi per gennaio

Se Witsel e Tolisso sono i nomi caldi per il calciomercato invernale della Juventus, le alternative non sono certo da meno: i dirigenti bianconeri continuano a seguire Rincon del Genoa e N'Zonzi del Siviglia, mentre in Germania restano nel mirino Dahoud del Borussia Moenchengladbach e Goretzka dello Schalke 04, ribattezzato 'il nuovo Ballack'.

 




Commenta con Facebook