• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Caldara a Darmian: difesa da ringiovanire

Calciomercato Juventus, da Caldara a Darmian: difesa da ringiovanire

Molte soluzioni italiane tra gli obiettivi del club bianconero


Kessié e Caldara © Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

01/12/2016 09:33

CALCIOMERCATO JUVENTUS CALDARA SARR / Uno dei punti di forza della Juventus è indubbiamente la sua difesa, i cui protagonisti però iniziano a toccare età 'preoccupanti' sul fronte della programmazione. Bonucci compirà 30 anni nel 2017, traguardo già tagliato da un po' da Chiellini e Barzagli, mentre Benatia festeggerà un giorno prima del compagno di reparto. Pianificare il futuro di questo reparto è dunque d'obbligo. Si è partiti con Rugani, che lo stesso Massimiliano Allegri ha definito così: "E' il futuro della Juventus e dell'Italia". Il Napoli ha tentato di strapparlo ai bianconeri in ben due sessioni di calciomercato ma l'ex Empoli rappresenta il futuro del club di Torino. Neanche il suo mentore Sarri è riuscito a convincerlo, mettendo sul piatto soprattutto un ruolo da titolare che, in chiave Nazionale, sarebbe stato di certo benefico. Alla Juventus arriverà però il suo tempo e, rispetto ai primi tempi, il suo impiego è già cresciuto considerevolmente. 


DIFESA JUVE: DA CALDARA A SARR

L'obiettivo maggiormente a portata di Marotta pare essere Mattia Caldara, 22enne difensore dell'Atalanta, come riportato dall'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport'. E' ormai dalla settima giornata che Gasperini si affida a lui, con ottimi risultati, data la posizione di classifica. Del gruppo orobico sono stati puntati anche altri giocatori, come Gagliardini, Conti e Kessie, con l'ivoriano che potrebbe giungere a Torino già al termine della Coppa d'Africa, senza attendere il mercato Juve di giugno, o almeno questo spera la dirigenza bianconera. 

Come al solito però la Juventus non guarda soltanto in Italia, tenendo d'occhio giovani talentuosi in giro per il mondo. In questo caso non occorre andare poi così lontano, soffermandosi in Francia, a Nizza, dove il Nazionale Under 18, Malang Sarr, sta stupendo tutti a soli 17 anni. Gran carattere e ottime prospettive, per quello che oggi è un titolare inamovibile della capolista della Ligue 1. 

Discorso simile vale per la fascia difensiva della Juventus, con Lichtsteiner che a gennaio spegnerà 33 candeline, mentre a maggio Dani Alves compirà 34 anni. Il più grande di tutti resta Patrice Evra, già sorpassasto nello scacchiere di Allegri dall'ottimo Alex Sandro. Quest'ultimo è l'unico juventino a poter guardare concretamente al futuro, mentre per il resto occorrerà un rinnovo totale, con la Juventus che pensa a colpi italiani. De Sciglio e Darmian sono in cima alla lista, anche se Conti guadagna posizioni.




Commenta con Facebook