• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Video > VIDEO CM.IT - Lazio-Roma, Zeman ammette: "Totti ha qualche problemino"

VIDEO CM.IT - Lazio-Roma, Zeman ammette: "Totti ha qualche problemino"

Il tecnico ha parlato del momento dei due club in vista del derby


Zeman (Calciomercato.it)
dall'inviato Andrea Corti

29/11/2016 18:25

NEWS SERIE A / Zdenek Zeman analizza il momento del campionato italiano. L'esperto allenatore, a margine della presentazione del nuovo libro di Stefano Greco, ha parlato di Roma e Lazio in vista del derby che si giocherà domenica pomeriggio. Ai cronisti presenti, tra i quali l'inviato di Calciomercato.it, Zeman ha precisato: "E' sempre difficile fare previsioni, non ci sono favoriti perché sono due squadre che adesso si equivalgono. Spero sia una bella partita. La Lazio non ha mai convinto pienamente ma i tre davanti mi piacciono tanto e possono creare problemi alla Roma. Uomo derby? Che ne so io, chi farà gol...".

TOTTI - Le ultime news Serie A parlano di presenza non assicurata per Francesco Totti. Zeman commenta: "Totti deve fare quel che si sente di fare, l'anno scorso si diceva fosse finito e ha portato la Roma in Champions - prosegue il tecnico - Domenica in campo? Dipende come sta, non lo so anche se l'ho sentito la scorsa settimana e credo abbia qualche problemino. Per me rimane il giocatore più forte anche se si deve sentire bene. La Roma deve pensare a fare il meglio possibile. La squadra c'è".

LA LAZIO - Il buon campionato dei biancocelesti è dovuto anche alle ottime prestazioni dei calciatori offensivi: "Il tridente della Lazio mi ricorda un po' quello del mio Pescara. Su Inzaghi si pensava male, la squadra era competititiva, ha una rosa buona. Lo ringrazio per avermi indicato tra i suoi modelli - afferma Zeman - La Lazio in questo momento deve credere alla Champions, poi bisogna vedere se alla lunga riuscirà a continuare a fare risultati. Con Bielsa? Potevano essere primi o ultimi, non ci sono controprove".

IL RITORNO - Stuzzicato su un possibile ritorno, Zeman ha risposto: "Quale panchina prenderei? Tutte e due, sono due squadre che possono fare bene in campionato. Dzeko sta facendo bene, magari sbaglia ancora troppe occasioni ma quello che ha fatto è già molto. Quando tornerò su una panchina? Quando qualcuno avrà interesse, per ora si vede che non ce l'hanno".

LA JUVE - Zeman risponde anche ad alcune domande sui bianconeri: "Non mi aspettavo le difficoltà della Juve perché si è rafforzata la scorsa estate. Stanno avendo problemi importanti: Chiellini e Bonucci hanno sempre tenuto la squadra in mano da dietro ora non sono a posto e si vede".

 

M.D.A.




Commenta con Facebook