• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, rinascita Keita: tra i consigli di Peruzzi e la voglia di volare altrove

Calciomercato Lazio, rinascita Keita: tra i consigli di Peruzzi e la voglia di volare altrove

La parabola dell'attaccante senegalese ad un passo dall'addio la scorsa estate


Keita Balde Diao © Getty Images

29/11/2016 16:57

CALCIOMERCATO LAZIO - Si è capovolto completamente il mondo di Keita Balde Diao, attaccante senegalese diventato un punto di riferimento per la Lazio dopo essere stato ad un passo dall'addio durante la scorsa sessione di calciomercato. In estate, l'ex canterano del Barcellona aveva puntato i piedi, chiedendo di lasciare il club biancoceleste poco incline a quel salto di qualità che invocano da tempo tutti i tifosi laziali. Il Monaco ci aveva provato, così come il Milan, ma Lotito tenne duro nonostante tutto e tutti. Adesso, Simone Inzaghi si coccola il suo gioiello, titolarissimo nel tridente delle meraviglie insieme a Felipe Anderson e Immobile che fa sognare la sponda biancoceleste della capitale. Il segreto della rinascita? Talento, i consigli di Angelo Peruzzi e la voglia di dimostrare tutto il suo valore. 

Calciomercato Lazio,  rinascita Keita: Monaco e Milan alla finestra

Alla vigilia di Atalanta-Lazio, la prima giornata di campionato, Keita venne escluso a sorpresa dalla lista dei convocati di Simone Inzaghi. Una decisione figlia dei 'capricci' del giocatore che si era reso indisponibile per il match nonostante, a detta della società, lo staff medico avesse dato il via libera. Quell'episodio ha rappresentato una sorta di 'sliding doors' per Keita che da lì in poi, ha cambiato la sua rotta. Ad aiutarlo, Angelo Peruzzi, figura voluta fortemente da Lotito per fare da metiatore tra giocatori e società. L'ex portiere della Lazio ha usato 'bastone e carota' con il numero 14 biancoceleste: lo ha attaccato pubblicamente, facendogli capire quali fossero i suoi errori, ed ha iniziato a lavorare sui fianchi, dispensando perle di saggezza che lo hanno portato a recuperare il giocatore. Keita si è convinto, ha fatto pace con il gruppo e con l'alleantore, diventando titolare e segnando gol pesanti, come quello che ha fermato il pari al 'San Paolo'. Il futuro è ancora da decidere: Monaco e Milan restano alla finestra per Keita, mentre la Lazio vorrebbe arrivare ad un rinnovo di contratto prima del calciomercato Lazio di gennaio, portando l'ingaggio del giocatore a 1,8 milioni di euro a stagione e prolungando fino al 2020/2021 così da avere più potere contrattuale di fronte alle pretendenti. Quando si parla di futuro, Keita 'glissa': la voglia di spiccare il volo verso un top-team c'è sempre, ma al tempo stesso il senegalese sa che solo facendo bene con la Lazio potrà compiere il salto di qualità. Napoli, Juventus, Inter e Atletico Madrid lo tengono d'occhio, mentre il suo valore di mercato di Keita sale verso i 30 milioni di euro.

Keita: età 21 anni
Costo d'acquisto: 300 mila euro
Valore attuale: 30 milioni di euro

S.F.




Commenta con Facebook