• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Calcio, da Superga al Manchester di Monaco: le tragedie prima della Chapecoense

Calcio, da Superga al Manchester di Monaco: le tragedie prima della Chapecoense

Tutte le squadre vittime di disastri aerei


Grande Torino © Getty Images

29/11/2016 15:03

NEWS CHAPECOENSE - La tragedia aerea che ha colpito la Chapecoense non è solo l'ultima di una lunga serie di disastri che ha strappato la vita a diverse squadre di calcio. Una lista lunga che parte da Superga e il Grande Torino passando per il Manchester United a Monaco di Baviera.

LA TRAGEDIA DI SUPERGA: ADDIO AL GRANDE TORINO

4 Maggio 1949: data nera per il calcio italiano. Quel giorno, l'aereo che riportava a casa il Grande Torino da un'amichevole a Lisbona, si schiantò contro il muraglioe della Basilica di Superga. Nessun superstite: il calcio piange la squadra capitanata da Valentino Mazzola, forse la più forte mai vista in Italia.

IL MANCHESTER UNITED A MONACO DI BAVIERA

Nove anni più tardi, la sfortuna si abbatte sul Manchester United. Il 6 febbraio 1958, sulla via del ritorno da un match a Belgrado, l'aereo dei 'Red Devils' fa scalo a Monaco di Baviera per un rifornimento di benzina, ma si schianta ai bordi della pista in fase di ripartenza. Vittime 23: otto calciatori, tre membri dello staff e altri otto giornalisti. Si salva il mitico manager Matt Busby che insieme agli altri calciatori superstiti, fa una promessa a tutti i tifosi: "Vinceremo la Coppa dei Campioni", vinta effettivamente dieci anni più tardi.

DISASTRI IN UCRAINA E IN PERU'

11 agosto 1979: Collisione aerea di Dniprodzeržyns'k. 178 vittime vicino alla città ucraina: 178 vittime tra le quali il club Pakhta Kor Tashkent. Otto anni più tardi, tragedia all'aeroporto di Lima, dove a causa di un guasto mal giudicato dai piloti, la collisione dell'ala destra dell'aereo con con le acque dell'Oceano Pacifico provoa la scomparse dell'intera squara dell'Alianza Lima, una delle migliori del Perù.

S.F.




Commenta con Facebook