• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Calciomercato Fiorentina, Babacar e Zarate: altra bocciatura? In panchina nell'assalto all'Inter

Calciomercato Fiorentina, Babacar e Zarate: altra bocciatura? In panchina nell'assalto all'Inter

I due attaccanti sono rimasti a sedere, Sousa ha preferito schierare i giovani Perez e Chiesa, più adatti alla situazione a suo dire


Paulo Sousa ©Getty Images

29/11/2016 09:36

CALCIOMERCATO FIORENTINA BABACAR ZARATE SOUSA / FIRENZE - Il giorno dopo la sconfitta contro l'Inter a 'San Siro' è tempo di valutazioni in casa Fiorentina: un ko pesante che lascia i viola smarriti soprattutto per i primi venti minuti nei quali i nerazzurri hanno bucato tre volte Tatarusanu. Errori in difesa, a centrocampo, squadra piazzata male e con un pessimo atteggiamento: semplicemente spazzata via da un'avversaria partita col piglio giusto, ma francamente non irresistibile. Le buone notizie arrivano solo dopo la mezzora di gioco quando i ragazzi di Sousa hanno messo un po' di carattere in campo, spinti soprattutto da Kalinic ed Ilicic, lasciati là davanti a scalare una montagna.

L'uomo in meno ha senza dubbio influenzato la gara e le scelte del mister portoghese - comunque non conservative (in campo col 3-4-2) - in molti si sono però interrogati sulla decisione di mandare in campo i giovani Chiesa e Perez in una fase così delicata. Al di là della prestazione dei due, difficile dare colpe a due ragazzi così giovani, fa pensare come per l'ennesima volta siano rimasti in panchina Babacar e Zarate. Inserire uno dei due senza togliere Kalinic o Ilicic (ed in dieci) sarebbe stata una mossa super offensiva, un assalto folle, ma una soluzione da tentare visto la capacità dei due di risolvere partite anche solo con pochi scampoli di gara. 'Baba' c'era riuscito proprio contro i nerazzurri nel febbraio scorso. Scelte che fanno pensare sempre più a risvolti di calciomercato: a gennaio il futuro di entrambi è in bilico nonostante le smentite.

O.P.




Commenta con Facebook