• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, numeri 'inediti' in Europa per Allegri

Juventus, numeri 'inediti' in Europa per Allegri

I bianconeri non hanno mai pareggiato in campionato e perso più delle altre capoliste


Massimiliano Allegri © Getty Images

28/11/2016 12:46

JUVENTUS NEWS NUMERI ALLEGRI / TORINO - La Juventus ha rimediato ieri a 'Marassi' contro il Genoa la terza sconfitta in 14 giornate di campionato. La squadra di Allegri resta saldamente in testa alla Serie A con quattro punti di vantaggio su Milan e Roma, ma in casa bianconera è scattato un campanello d'allarme, perché dopo la Champions League è la terza volta che la Juve perde. Era già successo con l'Inter e con il Milan, mentre aveva vinto dopo il match in campo europeo contro Empoli e Chievo. E dopo il prossimo impegno contro la Dinamo Zagabria, in cui però si potrà fare turnover dal momento che è già stato strappato il pass per gli ottavi di finale, ci sarà il derby con il Torino

Due numeri saltano agli occhi guardando il campionato della Juventus. Tre sconfitte in quattordici giornate sono tante. Lo scorso anno in totale furono 5, l'anno prima 3. Nessuna delle altre capoliste dei cinque principali campionati europei ha perso così tanto: Chelsea 2 in Inghilterra, Nizza una volta in Francia, Lipsia e Real Madrid ancora imbattute in Germania e Spagna. L'altro dato è quello relativo ai pareggi: la squadra di Allegri è ferma ancora a quota zero: si vince o si perde. Una anomalia che la accomuna soltanto ad un'altra squadra sulle 98: i tedeschi del Friburgo.

M.R.




Commenta con Facebook