• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A e Champions League, la rivoluzione del calcio è in arrivo

Serie A e Champions League, la rivoluzione del calcio è in arrivo

Cruciale sarà la vendita dei diritti tv per il triennio 2018-2021


Pallone ©Getty Images

18/10/2016 10:21

SERIE A E CHAMPIONS LEAGUE, LA RIVOLUZIONE DEL CALCIO è IN ARRIVO / ROMA - Siete pronti a veder rivoluzionato il calcio in Serie A e Champions League? Come si legge sulle pagine de 'La Repubblica', le principali novità arriveranno a partire dal 2018 ma le basi verranno gettate già nella prossima Primavera.

Uefa e Lega Serie A, infatti, venderanno i diritti tv per il triennio 2018-2021: la Lega, che ora incassa un miliardo e 200 milioni all'anno, conta di restare almeno su quella cifra e le pay tv appaiono disposte a pagare le cifre attuali (Sky 572 milioni e Mediaset Premium 373) nonostante un mercato del calcio italiano in decrescita continua di ascolti. La Lega, da par suo, è disposta ad aumentare gli slots  per venire incontro alle emittenti, arrivando sino a dieci match spalmati sull'intero weekend come in Spagna: si giocherebbe dal venerdì al lunedì, a tutte le ore, soprattutto nelle settimane che precedono le Coppe europee.

E la Champions League? E' difficile prevedere come si muoverà Mediaset Premium all'inizio del prossimo anno quando la nuova Uefa di Ceferin metterà in vendita i diritti dal 2018. Sky non ha fatto un dramma per aver perso la Champions League, che in futuro avrà quattro squadre italiane sicure, e non più come ora due ai gironi e le terza ai playoff. La politica delle pay tv è chiara: puntare sul calcio ma senza follie. 

S.D.




Commenta con Facebook