• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Udinese, Allegri: "Niente fuga! Gli errori di Buffon..."

Juventus-Udinese, Allegri: "Niente fuga! Gli errori di Buffon..."

Il tecnico bianconero ha parlato dopo la vittoria sui friulani


Massimiliano Allegri © Getty Images
Mario D'Amiano (@mariodamiano93)

15/10/2016 23:16

JUVENTUS UDINESE ALLEGRI DYBALA BUFFON HIGUAIN / TORINO - Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri, ha commentato così il 2-1 inflitto dalla 'Vecchia Signora' all'Udinese, firmato da una doppietta di Dybala: "Nel primo tempo non abbiamo fatto bene e abbiamo sofferto un po' - le sue parole a 'Premium Sport' - D'altra parte, per vincere il campionato bisogna passare anche da queste partite. E' una vittoria in meno per arrivare all'obiettivo finale. Ora abbiamo il Lione, poi il Milan e lo scontro diretto col Napoli. Siamo in fuga? No, 21 punti non bastano per vincere il campionato e nemmeno per salvarsi. Ora pensiamo a martedì".

ANTI-JUVE - "Roma nuova anti-Juve? Fino a ieri lo era il Napoli, ora la Roma. Ma il Napoli non è assolutamente tagliato fuori, così come l'Inter. In questo momento stiamo viaggiando a una buona media, ma dobbiamo migliorare sul piano del palleggio e del gioco".

LA GARA - "I ragazzi sono bravi, le poche indicazioni che do le rispettano. Oggi abbiamo ritrovato l'ordine e potevamo anche fare il terzo gol. Ci sono partite in cui tutto va facile, altre in cui troviamo più difficoltà. Dopo un primo tempo così, stasera serviva cambiare qualcosa: a volte basta spostare un giocatore e la squadra gioca in maniera diversa. Si trovano nuovi stimoli in questo modo. Bonucci? Era programmato che rientrasse venerdì, oggi non doveva nemmeno giocare ma purtroppo Chiellini non ce l'ha fatta".

PIU' OFFENSIVI - "Dipende dai calciatori che avrò a disposizione: le gare durano 95 minuti. Può darsi che durante l'anno giocheremo con Dybala, Mandzukic e Higuain insieme, ma serve equilibrio per vederli giocare bene così".

RABBIA - "Rabbia al termine della partita? C'era un po' di tensione, sapevamo sarebbe stata una partita delicata e alla fine ce la stavamo complicando da soli - ha poi dichiarato a 'Sky Sport' - I campionati si vincono attraverso le gare così e vincendo anche dopo il primo tempo fatto stasera. Se ho già fatto la partita per martedì con il Lione? No, pensavo solo a stasera. 

BUFFON - "Se mi preoccupano i due errori ravvicinati di Buffon con la Nazionale e con la Juventus? Assolutamente no, diciamo che stasera ci ha creato un po' di difficoltà per darci una svegliata (ride, ndr) e poi ha fatto una parata straordinaria".

NAPOLI-ROMA - "E' stata una bellissima partita, mi sono divertito a vederla. La Roma ha fatto una grande partita ma anche il Napoli non è stato da meno".




Commenta con Facebook