• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Thohir al bivio: lascia ora o 'rischia' fino a giugno?

Inter, Thohir al bivio: lascia ora o 'rischia' fino a giugno?

Può cedere il 31% subito ad una quota stabilita o, se i conti saranno in ordine, incassare di più a fine stagione


Thohir e Moratti ©Getty Images

06/10/2016 09:47

INTER THOHIR CESSIONE QUOTE / MILANO - Thohir, lasci o raddoppi? Mentre tra voci, dichiarazioni e smentite resta comunque la suggestione di un ritorno di Massimo Moratti, l'attuale presidente nerazzurro è al bivio. L'indonesiano, come racconta 'La Gazzetta dello Sport', potrà vendere il 31% delle quote dell'Inter di sua proprietà in due finestre: il 30 novembre ad una cifra prefissata (si calcola che dovrebbe ottenere una plusvalenza da 50 milioni di euro) oppure 'scommettere' sui nerazzurri ed uscire di scena il 30 giugno 2017. Nella seconda ipotesi, Thohir potrebbe incassare di più di quanto stabilito ora qualora le entrate dovessero aumentare ed il rapporto costi/ricavi del club migliorare. Allo stesso tempo, però, il rischio è anche di incassare meno.

Nel frattempo, mentre la partnership tra Thohir e Zhang si sta allargando anche al di fuori dell'Inter e del settore calcistico, Moratti sarebbe pronto a rientrare una volta conclusa l'uscita del tycoon indonesiano. Potrebbe dunque tornare presidente, ma prima dovrebbe riacquistare una quota minima per legittimare l'operatività della sua carica (5-10%).

L.P.




Commenta con Facebook