• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Bentancur a Witsel: Marotta 'diviso' tra gennaio e agosto

Calciomercato Juventus, da Bentancur a Witsel: Marotta 'diviso' tra gennaio e agosto

Le prossime mosse bianconere sul mercato: Matuidi, Berardi, Keita e Correa gli altri nomi caldi


Beppe Marotta ©Getty Images
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

04/10/2016 12:07

CALCIOMERCATO JUVENTUS TUTTI GLI OBIETTIVI / ROMA - La sosta del campionato di Serie A, giunta dopo la settima giornata del torneo, restituisce una fotografia della classifica alla quale gli appassionati italiani di calcio hanno iniziato ad abituarsi ormai da qualche anno: la Juventus in vetta, a distanza di 'sicurezza' dalla rivale più vicina (il Napoli, secondo, è distante 4 punti). Ciò nonostante, e malgrado un mercato estivo già scoppiettante, la Juve guarda al calciomercato invernale con rinnovato entusiasmo e voglia di rinforzare la squadra, con Axel Witsel, Blaise Matuidi, Rodrigo Bentancur e Domenico Berardi obiettivi caldi per il futuro immediato e non.

CALCIOMERCATO JUVENTUS INVERNALE: GLI OBIETTIVI, DA MATUIDI A WITSEL

Il calciomercato invernale è distante ancora 3 mesi, ma gli uomini dietro al calciomercato Juventus - l'amministratore delegato e direttore generale bianconero Beppe Marotta ed il direttore sportivo Fabio Paratici - sono già al lavoro per regalare all'allenatore Massimiliano Allegri i rinforzi desiderati. Il nome più caldo è quello di Axel Witsel dello Zenit San Pietroburgo, come confermato dalle parole dello stesso Marotta pronunciate nella giornata di ieri: "Abbiamo l'obbligo di monitorare l'evoluzione dei calciatori di altre squadre. Witsel è in posizione di facilità perché va in scadenza nel 2017. E' un profilo adatto per la nostra squadra. Cercheremo di arrivare ad una conclusione a gennaio o, se non ci riusciremo, in seguito. Il contratto in scadenza ci pone in posizione favorevole".

La Juventus ha già 'bloccato' Axel Witsel in previsione della scadenza del suo contratto con lo Zenit in estate, ma tenterà un nuovo assalto a gennaio, mettendo sul piatto circa 5-6 milioni di euro. Ad agosto, la Juve aveva offerto ai russi una cifra compresa tra i 15 ed i 18 milioni di euro pur di sbloccare anzitempo l'affare, ma lo Zenit, non riuscendo a trovare un sostituto per il calciatore belga, aveva bloccato tutto.

Gli ultimi risultati in campionato della formazione russa non agevolano la buona riuscita dell'operazione a gennaio: lo Zenit, infatti, è primo in classifica e potrebbe optare per perdere Witsel a parametro zero in estate pur di poterlo utilizzare fino all'ultimo giorno del contratto.

Una possibile alternativa per il centrocampo della Juventus a gennaio è rappresentata da Blaise Matuidi del Paris Saint-Germain. Il suo agente, Mino Raiola, ha dichiarato a tal proposito nei giorni scorsi: "Fabio Paratici è ancora inc... con me per Matuidi. Ma non è colpa mia. Abbiamo trattato a lungo in estate, poi è intervenuto l'emiro del PSG e ha bloccato la trattativa. Paratici però non se la deve prendere perché non è vero che stiamo discutendo il rinnovo del contratto con il PSG. Margini per un trasferimento in bianconero a gennaio? Non è facile portare via i giocatori al PSG, ma se ce ne sono, vedremo".

Marotta ha invece escluso categoricamente il colpo Marcelo Brozovic: "E' un calciatore dell'Inter e se lo possono tenere stretto. Noi abbiamo altre vie".

CALCIOMERCATO JUVENTUS ESTIVO: OCCHI PUNTATI SU BENTANCUR E BERARDI

Detto dei possibili arrivi in casa Juventus a gennaio, spostiamo ora l'attenzione sugli innesti in estate: il primo nome sulla lista bianconera è quello di Rodrigo Bentancur. Marotta ha spiegato ufficialmente la situazione del giovane centrocampista del Boca Juniors: "Abbiamo una rete di scouting operativa da sempre. Il nostro obiettivo è fare un mix di giovani e meno giovani. Bentancur è un giovane interessante che abbiamo 'bloccato' attraverso una prelazione e siamo molto propensi ad esercitarla. Penso che si aggregherà a noi alla prossima stagione".

In attacco, gli occhi della Juventus sono invece puntati su Domenico Berardi. Il patron del Sassuolo Giorgio Squinzi ha dichiarato che l'attaccante non si trasferirà all'Inter. La Juventus è pronta ad approfittarne, ma non perde di vista le alternative: piacciono anche Keita Balde Diao della Lazio e Angel Correa dell'Atletico Madrid.




Commenta con Facebook