• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > I Craque del momento > I CRAQUE DEL MOMENTO - Iago Falque: sognando la Nazionale a suon di gol

I CRAQUE DEL MOMENTO - Iago Falque: sognando la Nazionale a suon di gol

L'attaccante esterno del Torino ha segnato tre reti nelle ultime due giornate


Iago Falque ©Getty Images
Maurizio Russo

03/10/2016 13:03

I CRAQUE DEL MOMENTO IAGO FALQUE TORINO / TORINO - Dopo un avvio in salita con due sconfitte nelle prime tre giornate, il Torino sembra aver trovato la sua dimensione. Due pareggi senza subire gol e poi due vittorie casalinghe contro avversarie di livello che hanno riportato i granata al settimo posto in classifica alla pari con l'Inter a ridosso della zona Europa League. La cura Mihajlovic sembra aver portato finalmente i frutti sperati ed il popolo torinista torna a sognare in grande grazie al suo reparto offensivo. Nonostante due partite senza segnare, infatti, con 13 gol all'attivo quello del Toro è il miglior attacco della Serie A dopo Roma, Juventus e Napoli trascinato da Belotti e Iago Falque.

TRE PER DUE - Se nelle prime giornate era stato Belotti a finire sotto i riflettori, nelle ultime uscite è stato Iago Falque a prendersi le luci della ribalta. Dapprima l'esterno offensivo spagnolo, facendo valere la legge dell'ex, ha rifilato una doppietta alla Roma; poi ha sbloccato la partita contro la Fiorentina con uno splendido gol al termine di una grande azione personale. Il totale adesso ammonta a quattro reti in cinque presenze in Serie A: una media difficile da mantenere ma che lo proietterebbe ai primissimi posti della classifica dei capocannonieri. L'obiettivo è quello di superare il record personale fissato a quota 13 con la maglia del Genoa nella stagione 2014-15.

SOGNO NAZIONALE - A livello personale il 26enne nativo di Vigo ha però un altro sogno oltre a quello di riportare il Torino in Europa e di stabilire un nuovo record di gol: convincere il commissario tecnico spagnolo Lopetegui a convocarlo in Nazionale. Iago Falque ha indossato la casacca delle 'Furie Rosse' soltanto a livello giovanile, prendendo parte all'Europeo Under 17 e ai Mondialie Under 20, ma senza mai avere una chance con la Selezione maggiore.




Commenta con Facebook