• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marotta: "Brozovic? Inter, tienitelo! Witsel e Morata..."

Calciomercato Juventus, Marotta: "Brozovic? Inter, tienitelo! Witsel e Morata..."

L'amministratore delegato ha fatto il punto della situazione in casa bianconera


Beppe Marotta ©Getty Images
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

03/10/2016 09:20

CALCIOMERCATO JUVENTUS INTERVISTA BEPPE MAROTTA A RADIO 1 RAI / ROMA - Il direttore generale ed amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha concesso un'intervista ai microfoni di 'Radio 1 Rai' all'indomani della vittoria della Juve contro l'Empoli in campionato. Calciomercato.it vi riporta i passaggi salienti delle dichiarazioni del dirigente bianconero sul calciomercato Juventus ("Proveremo a prendere Witsel a gennaio. Brozovic? Se lo tenga pure l'Inter!") e non solo.

PRIMATO DA PRONOSTICO? - "E' nella storia della Juve partecipare ad una competizione da protagonista. Anche quest'anno partiamo per vincere e, di conseguenza, siamo annoverati tra i favoriti".

LA DIFESA DELLA JUVE - "Il nostro punto di forza, da sempre, è la difesa. Siamo la migliore difesa del campionato, c'è solidità difensiva".

LA CHAMPIONS LEAGUE - "Nel corso degli anni siamo riusciti a migliorare la nostra qualità in campo e sotto tutti gli aspetti. Cerchiamo di alzare l'asticella. Champions obiettivo primario? Puntiamo al massimo in ogni competizione, il giudizio che conta è quello del campo. Dobbiamo avere una visione internazionale, la partecipazione alla competizione europea è fondamentale dal punto di vista economico".

WITSEL - "Abbiamo l'obbligo di monitorare l'evoluzione dei calciatori di altre squadre. Witsel è in posizione di facilità perché va in scadenza nel 2017. E' un profilo adatto per la nostra squadra. Cercheremo di arrivare ad una conclusione a gennaio o, se non ci riusciremo, in seguito. Il contratto in scadenza ci pone in posizione favorevole".

BENTANCUR, BROZOVIC, MORATA - "Abbiamo una rete di scouting operativa da sempre. Il nostro obiettivo è fare un mix di giovani e meno giovani. Bentancourt è un giovane interessante che abbiamo 'bloccato' attraverso una prelazione e siamo molto propensi ad esercitarla. Penso che si aggregherà a noi alla prossima stagione. Morata? E' una suggestione, penso che il Real Madrid se lo terrà stretto. Brozovic è un calciatore dell'Inter e se lo possono tenere stretto, noi abbiamo altre vie".

PJACA - "Il lavoro più importante di Pjaca non è quello della domenica, ma quello durante la settimana. Da quando è arrivato ha assimilato tanto, è in grande crescita. Arriverà il suo momento".

L'EREDE DI BUFFON - "Il grandissimo problema è sostituire il miglior portiere della storia del calcio. Cercheremo di avvicinarci al suo valore. La sua volontà, in ogni caso, è quella di proseguire".

MARCHISIO - "Ormai è aggregato alla prima squadra, si sottoporrà nei prossimi giorni a dei test specifici per ufficializzare il suo rientro e giocherà una partita di prova con la Primavera".

MANDZUKIC - "Lo spazio per i giocatori durante la stagione arriverà, devono avere pazienza".




Commenta con Facebook