• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Crespo ammaliato da Higuain e Dybala

Juventus, Crespo ammaliato da Higuain e Dybala

Per l'ex attaccante supereranno quota 50 gol stagionali


Hernan Crespo ©Getty Images

01/10/2016 12:14

JUVENTUS CRESPO DYBALA HIGUAIN / TORINO - Hernan Crespo ammaliato dalla coppia offensiva della Juventus. L'ex attaccante, attualmente allenatore, ha commentato le caratteristiche di Higuain e Dybala: "La loro convivenza? Come caratteristiche si compensano, altro che pestarsi i piedi - si legge su 'Tuttosport' - Sarebbe problematico mettere insieme due scarsi, ma qui parliamo di Higuain e Dybala, due campioni. Io in carriera ho giocato in tandem con tante punte diverse tra loro: dal primo Messi a Vieri, da Drogba a Shevchenko, Salas, Lopez... Fidatevi di me: per Higuain e Dybala è soltanto questione di tempo. Sono una coppia da 50 gol a stagione".

AVVIO SOTTOTONO - "Higuain? Non esiste un problema, fa parte di un percorso di crescita. Dybala era abituato a giocare con Mandzukic, che rispetto a Higuain è meno finalizzatore. Normalmente il 'Pipita' effettua un movimento verso la porta che è un po’ come dire: tu mi servi il pallone, io tiro e segno. Mandzukic, invece, è uno che gioca maggiormente di sponda e chi arriva da dietro, come Dybala, ha un tempo in più per andare alla conclusione".

DYBALA - "Paulo deve cambiare certe giocate. Ma è una cosa normale, rappresenta un fattore di crescita per un ragazzo così talentuoso. Tratta la palla come pochi, possiede un gran tiro: lui può davvero fare quello che vuole. Alla fine segneranno tanto sia Higuain sia Dybala".

HIGUAIN - "Gonzalo è bravo anche a buttarsi sui cross, basta pensare ai gol sfiorati con Siviglia e Inter, ma non è quella la sua giocata migliore. Avendo il baricentro basso, è veloce nei primi passi, nei movimenti senza palla. E poi grazie al controllo, alla tecnica e alla velocità d’esecuzione ti fulmina. Tridente Dybala-Higuain-Mandzukic? Lo immagino solo in determinate occasioni: il rischio è quello di snaturare un po’ Dybala". 

 

M.D.A.




Commenta con Facebook