• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Astra Giurgiu, Paredes: "Meglio di Pjanic? Non mi pesano le parole di Spalletti"

Roma-Astra Giurgiu, Paredes: "Meglio di Pjanic? Non mi pesano le parole di Spalletti"

Il 22enne centrocampista argentino ha incontrato i giornalisti in quel di Trigoria alla vigilia del match di Europa League


photo_2016-09-28_16-56-00.jpg

28/09/2016 16:30

ROMA ASTRA GIURGIU CONFERENZA STAMPA PAREDES EUROPA LEAGUE / ROMA - Alla vigilia del match di Europa League contro l'Astra Giurgiu, oltre al tecnico della Roma Luciano Spalletti, anche il 22enne centrocampista argentino Leandro Paredes, è protagonista della consueta conferenza stampa di scena a Trigoria.
Calciomercato.it segue per voi in tempo reale l'evento, col suo inviato al centro tecnico 'Fulvio Bernardini'.

"Alla Roma in questo inizio di stagione è mancata un po' di cattiveria, un po' più di fiducia. Con queste cose, possiamo fare molto bene. E' importantissimo non sottovalutare nessuna partita. Pensiamo a lavorare bene, per fare bene domani. La sconfitta col Torino è stata molto dura per noi. Ora pensiamo a fare bene domani e prendere questi 3 punti. Può essere importante anche in vista del match contro l'Inter di campionato". 

MEGLIO DI PJANIC - "Spalletti ha detto che sono più forte di Pjanic? Non mi sono pesate queste parole, l'ho ringraziato per le sue parole. Cercherò di dare sempre il massimo e fare il meglio per aiutare la squadra. Devo migliorare in ogni aspetto, voglio fare bene in ogni partita per questa maglia".

EMPOLI O ROMA?  - "Meglio giocare a tempo pieno all'Empoli o part time alla Roma? Io vorrei sempre giocare, abbiamo tante partite e c'è concorrenza. Non è facile trovare lo spazio che uno vorrebbe. Ma sicuramente riusciremo a trovare un po' di spazio tutti".

AVVERSARIA POCO CONOSCIUTA L'ASTRA GIURGIU - "Mi aspetto una partita dura, anche domani lo sarà. Faremo il massimo per vincere. Lobont? Non ci ha detto nulla della squadra rumena che andremo ad affrontare. Non conoscere la squadra che affrontiamo può esesre pericoloso? Se siamo concentrati al 100% e facciamo bene la nostra partita per vincere, non credo che dovremmo pensare che sia pericoloso".

 

 




Commenta con Facebook