• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, ESCLUSIVO Balzarini: "Higuain-Mandzukic? Dura rivederli. Matuidi unico sostituto di Pogba"

Juventus, ESCLUSIVO Balzarini: "Higuain-Mandzukic? Dura rivederli. Matuidi unico sostituto di Pogba"

Il giornalista di 'Premium Sport' è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


Higuain e Mandzukic ©Getty Images
ESCLUSIVO
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

25/09/2016 12:00

JUVENTUS ESCLUSIVA BALZARINI HIGUAIN MANDZUKIC CALCIOMERCATO MATUIDI / PALERMO - La Juventus resta in cima alla classifica con il minimo sforzo dopo la trasferta contro il Palermo. Solo una fortunosa autorete di Goldaniga, propiziata dal tiro-cross di Dani Alves, ha permesso ai campioni d'Italia di uscire con i tre punti in saccoccia dal 'Barbera' e respingere l'assalto in vetta dell'antagonista Napoli. Buffon e compagni hanno lasciato a desiderare sul piano del gioco, come evidenzia Gianni Balzarini in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it: "E' mancata la Juventus, è stata la classica partita in cui il risultato è l'unica cosa da salvare. La prestazione di Pjanic non è stata all'altezza delle sue qualità, però il problema non è da ricercare nel singolo: è stata una partita globalmente negativa, con troppi errori individuali sia in disimpegno che in costruzione - ha spiegato ai nostri microfoni il giornalista di 'Premium Sport' per le news Juventus - Per Allegri ci sarà da lavorare ma non tatticamente, quanto sulla testa dei giocatori. Credo che la stanchezza, con i tanti impegni delle ultime settimane, abbia avuto il suo peso nella prova incolore della Juve".

'FLOP' DOPPIO CENTRAVANTI - Bocciato il tandem 'pesante' Higuain-Mandzukic, per la prima volta schierati insieme da Allegri visto il turno di riposo concesso in attacco a Dybala: "Mi sembra che ognuno giochi per contro proprio. Erano entrambi troppo vogliosi di fare gol - ha chiosato Balzarini a Calciomercato.it - Difficilmente in futuro Allegri riproporrà una coppia di questo genere: a Palermo il tecnico bianconero si è affidato a questa soluzione solo per far riposare Dybala, che non aveva ancora rifiatato in questo inizio di stagione. La Juventus, come si è visto a Palermo, non può comunque prescindere dal talento e dalle giocate del numero 21".

CHAMPIONS E MODULO - Martedì sera si ritorna subito in campo per la fondamentale trasferta di Champions League in terra croata: "Allegri confermerà il 3-5-2 contro la Dinamo Zagabria, è il modulo di cui si fida di più al momento. Lo ha dimostrato anche al 'Barbera', quando nel finale di match è ritornato al 3-5-2 dopo essere passato al 4-3-3 con l'entrata in campo di Cuadrado - ha proseguito il giornalista parlando ai nostri microfoni - In avanti ci saranno sicuramente Dybala e Higuain, mentre sugli esterni credo vedremo una Juve offensiva con la conferma di Dani Alves e Alex Sandro. Cuadrado è entrato bene in partita: per il colombiano può esserci nuovamente spazio a gara in corso nell'appuntamento europeo".

ALLEGRI, SERVE MATUIDI - Nella finestra invernale del calciomercato potrebbe materializzarsi a metà campo quel colpo mancato in estate dalla dirigenza di Corso Galileo Ferraris: "Ancora non sappiamo l’entità dell'infortunio di Asamoah, però filtra preoccupazione nell'ambiente juventino. A maggior ragione, quindi, servirebbe un centrocampista di spessore nello scacchiere di Allegri. A gennaio - ha concluso Balzarini in esclusiva a Calciomercato.it - mi aspetto un nuovo tentativo con il PSG per Matuidi: è il giocatore che manca a questa Juventus perché è l'unico, per caratteristiche, in grado di fare lo stesso tipo di gioco di Pogba, anche se di Pogba al mondo ce n'è uno solo".




Commenta con Facebook