• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo-Juventus, De Zerbi 'boccia' le rivali Scudetto

Palermo-Juventus, De Zerbi 'boccia' le rivali Scudetto

Il tecnico rosanero nella conferenza stampa della vigilia


De Zerbi © Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

23/09/2016 16:35

PALERMO JUVENTUS DE ZERBI CONFERENZA / PALERMO - Roberto De Zerbi è atteso per la prima volta dalla sfida con la Juventus: il tecnico del Palermo parla in conferenza stampa del 'debutto' contro i bianconeri. 

"Per me è la prima volta: occorrerà massima attenzione ai dettagli e voglia di non subire soltanto. Non mi piace il concetto 'niente da perdere': loro sono favoriti per lo scudetto e di molto anche, ma voglio lo spirito giusto. Loro hanno tutto,  calciatori e bravo allenatore, ma al di là del match contro i bianconeri la mentalità di una squadra si costruisce continuamente: anche contro la Juventus". 

Sulla propria formazione, De Zerbi afferma: "Voglio che tutti si sentano protagonisti e che chi siederà in panchina dia una mano ai compagni. Non guardiamo alla classifica ma a voglia e coraggio. I ragazzi stanno assicurando massima disponibilità e la rosa ha potenzialità importanti". 

Infine su Diamanti: "Scenderà in campo solo se non sarà a rischio infortunio: devo parlarne con medici e preparatori. Comunque qualcosa cambieremo rispetto a Bergamo". 




Commenta con Facebook