• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, UFFICIALE: approvato Progetto di Bilancio, fatturato record

Juventus, UFFICIALE: approvato Progetto di Bilancio, fatturato record

Per la società bianconera utile di 4,1 milioni di euro


Andrea Agnelli ©Getty Images
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

21/09/2016 14:07

JUVENTUS UFFICIALE PROGETTO BILANCIO FATTURATO / TORINO - Il Consiglio di Amministrazione della Juventus ha approvato oggi il progetto di bilancio per l'esercizio chiuso al 30 giugno 2016 che dovrà poi essere ratificato dall'Assemblea degli azionisti convocata, come riportano le news Juventus, il 25 ottobre prossimo. 

Nel comunicato diramato dalla società bianconera si parla di un utile di 4,1 milioni di euro che sarà destinato a riserve con "una variazione positiva di € 1,8 milioni rispetto all'utile di € 2,3 milioni dell'esercizio precedente": tale variazione è dovuta all'aumento dei ricavi provenienti dalla gestione calciatori (22,9 milioni) e dall'aumento dei ricavi ricorrenti per 16,8 milioni. 

In aumento anche "i costi per il personale tesserato per € 18,9 milioni e non tesserato per € 4,2 milioni", oltre ai costi per i servizi esterni per 5,6 milioni i euro. 

In generale il fatturato della Juventus ha toccato quota 387,9 milioni di euro, cifra record sia per il club bianconero che per il calcio italiano. L'indebitamento finanziario netto è pari a  199, 4 milioni di euro con una crescita del 5,6% rispetto al bilancio precedente: tale tendenza è determinata dagli esborsi per le compagne trasferimenti, pari a -40,2 milioni di euro e poi "dagli investimenti in altre immobilizzazioni (€ -10,4 milioni netti), dagli investimenti in partecipazioni (€ -0,3 milioni) e dai flussi delle attività finanziarie (€ -5,2 milioni)". Variazioni negative in parta "compensate dai flussi positivi della gestione operativa (€ +43 milioni) e dai rimborsi netti di anticipi versati in precedenti esercizi per il Progetto Continassa (€ +2,6 milioni)". 

Tornando al calciomercato le plusvalenze nette generate dalla cessioni sono pari a 36,5 milioni di euro, mentre "l'impegno finanziario netto complessivo, ripartito in quattro esercizi, è pari a € 101,1 milioni inclusi gli oneri accessori, nonché gli oneri e i proventi finanziari impliciti sugli incassi e pagamenti dilazionati".

Infine, il patrimonio netto al 30 giugno 2016 è pari a 53,4 milioni, con una cresita di 8,8 milioni di euro (19,7%) rispetto al giugno del 2015.




Commenta con Facebook