• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > ZONA MISTA - Inter-Juventus, Banega: "Vi spiego cosa è cambiato rispetto all'Europa League"

ZONA MISTA - Inter-Juventus, Banega: "Vi spiego cosa è cambiato rispetto all'Europa League"

L'argentino ha aggiunto: "Speriamo che questo sia il punto di svolta della stagione"


Ever Banega © Getty Images
Dall'inviato Andrea Della Sala

18/09/2016 21:26

INTER JUVENTUS BANEGA ZONA MISTA / MILANO - Un assist vincente e un cartellino rosso. Questo il bilancio della partita di Ever Banega che, nonostante l'amaro in bocca per la prima espulsione 'italiana', si gode il successo della sua Inter sulla Juventus

"E' stata una partita dura ma vincere contro un rivale così per noi conta tantissimo - ha spiegato l'argentino in zona mista - Speriamo di continuare così. Credo che tutta la squadra abbia giocato bene, abbiamo saputo soffrire, giocare forte e alla fine siamo riusciti a vincere. Mi sono adattato bene all'Inter? Sì, ovviamente. E questo facilita molto le cose ed è molto importante. Giocare con Medel? E' un giocatore di grande qualità, lo conosciamo tutti e sappiamo cosa può dare alla squadra.

Qual è la stata la chiave della partita? Non perdere la testa come è successo in Europa League quando abbiamo subito gol. Abbiamo avuto una mentalità forte e siamo riusciti a ribaltare il risultato. Icardi con l'Argentina? Sta facendo tanti gol, spero che lo chiamino. Deve stare tranquillo e continuare così. Il ruolo? Mi sono sentito molto bene, il ruolo è secondario, l'importante è vincere. Punto di svolta? Speriamo di continuare così, è importante allenarsi al massimo. Mancano ancora tanti mesi, speriamo di continuare su questa strada", le sue parole raccolte dall'inviato di Calciomercato.it.

D.G.




Commenta con Facebook